Home Articoli HP Caos nuovi biglietti Gtt, arriva un’app per risolvere i problemi degli utenti

Caos nuovi biglietti Gtt, arriva un’app per risolvere i problemi degli utenti

7459
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Troppa confusione sull’utilizzo dei nuovi biglietti Gtt, arriva un’app per risolvere i problemi: farà il suo esordio a partire dal mese di settembre

L’entrata in vigore dei nuovi biglietti Gtt ha creato non pochi grattacapi agli utenti del servizio di trasporto pubblico locale.
Numerosi passeggeri si sono trovati a fare i conti con una serie di condizioni d’uso poco chiare, che hanno dato vita a qualche incomprensione circa l’impiego dei nuovi tagliandi.
A luglio, infatti, sono stati ufficialmente tolti dal mercato i biglietti cartacei, che sono stati sostituiti dai biglietti elettronici, ricaricabili sulla smart card o acquistabili con un apposito chip.
Inoltre, sono spariti i biglietti urbani, suburbani e urbani più suburbani, che avevano un costo variabile tra 1 euro e 50 e 1 euro e 70. Sono stati sostituiti in blocco dal biglietto city da 1 euro e 70, della durata di 100 minuti. Ha fatto inoltre il suo ingresso sulla scena il daily, valido per 24 ore. Il carnet ha lasciato il posto al multidaily, valido per sette giorni con corse illimitate.
I problemi, però, sono sorti nel momento in cui molti utenti non hanno preso dimestichezza con il conteggio delle corse, dei viaggi disponibili e con la durata dei titoli di viaggio. Così, come hanno fatto intendere i vertici aziendali, da settembre farà il suo esordio un’app per venire incontro alle esigenze e dare una soluzione ai problemi.
Si tratterà di un’applicazione che permetterà di appoggiare la propria smart card sul telefonino e, in una manciata di secondi, vedere quanti e quali abbonamenti o biglietti sono stati acquistati e caricati prima di salire sul mezzo.
Un progetto interessante, che diventerà fondamentale per molti passeggeri finora spaesati.


Commenti

Correlato:  Torino, la Cappella della Sindone riapre entro fine anno: smontati i primi ponteggi
SHARE