Home Articoli HP In arrivo soccorsi da Torino e dal Piemonte per la tragedia di...

In arrivo soccorsi da Torino e dal Piemonte per la tragedia di Genova

3514
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Crollo del Ponte Morandi, in arrivo soccorsi da Torino e dal Piemonte per la tragedia di Genova

Sono in arrivo soccorsi da Torino e dal Piemonte per la tragedia di Genova.
Il capoluogo piemontese e tutta la regione provano a far sentire la propria vicinanza alla Liguria e alla sua città simbolo mediante l’invio di unità di soccorso. Rinforzi e risorse per fare fronte a quello che è un vero e proprio disastro, viste le condizioni in cui versare il Ponte Morandi dopo il crollo di questa mattina.
Una catastrofe che ha coinvolto numerose auto, per le quali si stimano decine di feriti (tra più e meno gravi) e almeno venti morti.
Il ponte, inaugurato nel 1967, rappresentava il simbolo del benessere e del boom economico degli Anni Sessanta per il nostro Paese. Fu costruito con lo scopo di collegare l’Aeroporto di Genova e Genova Ovest mediante l’autostrada A10.
La caduta del viadotto, causata dal forte maltempo che si è abbattuto sul capoluogo ligure, ha scosso tutta l’Italia ed è giunta addirittura fuori dai confini nazionali. Un tragico evento che è stato utilizzato come apertura di numerosi notiziari anche esteri, che seguono da vicino la vicenda.
Seguiranno aggiornamenti sugli sviluppi e sui risultati dei soccorsi. Intanto, il tratto è bloccato, così come sono stati chiusi il tratto tra il bivio A7 Milano-Genova e Genova Aereoporto in entrambe le direzioni ed è stato chiuso, in entrambe le direzioni, il tratto sull’A10Genova-Savona tra il bivio per l’A7 Genova Serravalle Genova Aeroporto.
(Foto tratta da Il Gazzettino)


Commenti

Correlato:  Il Comune di Torino assume: diverse figure professionali ricercate con contratto a tempo determinato
SHARE