Home Articoli HP Gesù appare a Torino e bacia una ragazza: il curioso episodio prima...

Gesù appare a Torino e bacia una ragazza: il curioso episodio prima dell’Ostensione della Sindone

79745
SHARE

Ostensione speciale della Sindone, Gesù appare a Torino e bacia una ragazza: il curioso episodio a metà tra la goliardia e la provocazione divide i pareri dei torinesi

Gesù appare a Torino.
Detto così, si potrebbe pensare a una delle visioni di alcuni credenti  che hanno avuto un contatto reale o ipotetico con il Messia. In realtà, Cristo si è palesato a Torino, ma per altri motivi.
Nella giornata di ieri, infatti, era in programma l’ostensione speciale della Sacra Sindone per i giovani fedeli di Piemonte e Valle d’Aosta. I ragazzi hanno avuto l’opportunità di ammirare da vicino il sudario in cui è stato avvolto il corpo di Gesù dopo la morte (per il quale si sono sprecate polemiche e studi anche nell’ultimo periodo circa l’autenticità delle macchie di sangue).
Prima di questo speciale evento, però, è tornato in città il famoso Jesus in Turin. Il giovane, che ha riscosso una certa notorietà nella nostra città, ha una pagina Facebook molto seguita (ma da tempo praticamente inattiva) e ha più volte sfoggiato le sue avventure nelle vesti del Figlio di Dio. Da anni, inoltre, di presenta così camuffato anche in altre città, italiane e non.
Nello specifico, proprio prima della conferenza stampa di presentazione dell’ostensione della Sindone, “Gesù” si è fatto immortalare mentre era impegnato a baciare una ragazza davanti al Duomo di Torino.
Un gesto insolito, che da alcuni è stato accolto con simpatia come una semplice goliardata. Da altri, invece, sono piovute critiche per una provocazione al limite del blasfemo, ritenuta anche di cattivo gusto.
Le foto dell’accaduto sono del sito di Obiettivonews.com, che citiamo in qualità di autori degli scatti di questo insolito episodio e per essere stati i primi a riportare la notizia.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here