Home Articoli HP Strisce blu, a Torino non si pagheranno per dodici giorni da metà...

Strisce blu, a Torino non si pagheranno per dodici giorni da metà mese: sospesa anche la Ztl

18313
SHARE

Strisce blu, a Torino non si pagheranno per dodici giorni da metà mese: dal 13 al 25 agosto gli stalli saranno gratuiti

È arrivato il mese di agosto e le strisce blu, a Torino,  non saranno a pagamento per diversi giorni.
A partire dalla metà di questo mese, precisamente dal 13 agosto, gli stalli che generalmente possono essere occupati solo con una quota in denaro saranno a disposizione in via del tutto gratuita.
Per i dodici giorni successivi, da lunedì 13 a sabato 25 agosto, è stata dunque disposta la sospensione del pagamento della sosta negli spazi delimitati dalle strisce blu.
Occorre ricordare che gli abbonamenti che sono stati convalidati per il mese di luglio potranno essere utilizzati fino al prossimo 11 agosto. Al contrario, quelli che sono già stati convalidati per il mese di settembre saranno utilizzabili e valigia già a partire dal prossimo 27 agosto.
Il discorso cambia per quanto riguarda la sosta nei parcheggi a barriera e in struttura, poiché nei giorni sopra elencati la sosta sarà normalmente a pagamento.
Le novità riguardano anche la Ztl Centrale, che sarà sospesa sempre dal 13 al 24 agosto.
Ottime notizie, dunque, per gli automobilisti, che potranno liberamente parcheggiare le proprie vetture senza dover per forza pagare una quota per stazionare nelle vie del centro e nei posti in cui questa normativa vige regolarmente.
Una serie di provvedimenti del Comune, che arriva in corrispondenza del periodo dell’anno in cui la città si svuota maggiormente. Ne potrà beneficiare un numero ristretto di torinesi, che già potranno godere di un traffico nettamente più scorrevole per le vie e i corsi di Torino.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here