Home Articoli HP Olimpiadi 2026, Malagò conferma: saranno candidate insieme Torino, Milano e Cortina

Olimpiadi 2026, Malagò conferma: saranno candidate insieme Torino, Milano e Cortina

243
SHARE
Olimpiadi 2026, Malagò conferma: saranno candidate insieme Torino, Milano e Cortina
Olimpiadi 2026, Malagò conferma: saranno candidate insieme Torino, Milano e Cortina

Niente da fare per la candidatura singola richiesta da Palazzo Civico: Torino gareggerà per l’assegnazione delle Olimpiadi 2026 insieme a Milano e Cortina

 

Il CONI ha deciso: la candidatura per le Olimpiadi 2026 sarà portata avanti con una corsa congiunta tra Torino, Milano e Cortina d’Ampezzo.

 

La decisione è arrivata dopo le valutazioni della commissione di valutazione, che ha comunicato al Comitato Olimpico Nazionale Italiano la necessità di proseguire con l’ipotesi che da tempo sembrava più congeniale. Nello specifico, è stata richiesta al Cio la disponibilità a prendere in esame una simile candidatura. Disponibilità che è arrivata e che ha spianato la strada al CONI a portare avanti questa linea.

 

Una strategia confermata anche dal presidente Giovanni Malagò, che ha precisato che ci sono innumerevoli vantaggi alla base di questa proposta. Vantaggi soprattutto economici, in quanto si tratta della candidatura che presenta i costi minori per l’organizzazione e per ospitare l’evento. Inoltre, ci sarà la possibilità di concentrare maggiori risorse e di trarre il meglio delle potenzialità da tutte e tre le città partecipanti. Non ci sarà nessuna capofila, ma l’impressione è che sarà Milano a prendersi la scena con la cerimonia di apertura a San Siro e con le premiazioni.

 

Insomma, niente da fare per Palazzo Civico, che portava avanti da tempo la sua personale battaglia per regalare esclusivamente a Torino il privilegio di ospitare i Giochi Olimpici che si svolgeranno tra otto anni. Una scelta che lascia scontenti e delusi i Comuni delle Valli Olimpiche, disponibili a partecipare solo in caso di assegnazione della candidatura al capoluogo piemontese.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here