Home Articoli HP Ferrovia del Tanaro: da domani riparte il treno storico da Porta Nuova

Ferrovia del Tanaro: da domani riparte il treno storico da Porta Nuova

14117
SHARE

Da domani riparte la Ferrovia del Tanaro, la linea turistica di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta: diversi eventi in programma con il treno storico da Porta Nuova

A distanza di quasi un anno la ferrovia Ceva-Ormea, Ferrovia del Tanaro da Torino, tornerà in funzione.

L’unica linea ufficialmente turistica di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta sarà attiva da domani, domenica 22 luglio.

Il viaggio attraverso la Ferrovia del Tanaro da Torino è una perfetta rivisitazione storica di quello che era una volta il modo di spostarsi, fra i luoghi nel tempo.

Nella giornata di domani, oltre al treno dedicato ai bambini per Pievetta, ci sarà un itinerario per gli appassionati di trekking e ed escursionismo. I partecipanti potranno esplorare le Alpi Liguri, con la possibilità di ammirare da vicino l’affascinante “Anello di Pietra Ardena”.

Il percorso, che misura una lunghezza circa 8 chilometri, attraversa il centro storico di una cittadina che fa parte dei Borghi più Belli d’Italia, vale a dire Garessio, per poi risalire sulle prime propaggini che si affacciano sulle abitazioni. Si arriverà a circa 1000 metri di quota, con il mezzo che si muoveva tra rocce e castagneti storici.

Un’esperienza emozionante, che si accompagna alla proposta per bambini (di cui avevamo parlato ieri in questo articolo). Uno dei primi appuntamenti di questa stagione, che proporrà altre interessanti attrazioni nel corso dei prossimi mesi.

Queste iniziative fanno parte del progetto “Binari senza tempo”, che è promosso da Fondazione Ferrovie dello Stato, in collaborazione con la RegionePiemonte e l’Unione Montana Alta Val Tanaro.

Oltre al viaggio in treno e ai percorsi immersi nel verde, l’enogastronomia tipica della Valle del Tanarodelizierà con i suoi prodotti i visitatori; un percorso domenicale senza dubbio diverso dal solito e con un pizzico di avventura.

Per tutti coloro che aderiranno, sarà possibile gustare piatti tipici e molte altre prelibatezze enogastronomiche del luogo sia sotto forma di pranzo al sacco, sia in ristoranti della zona.

Per ulteriori dettagli e informazioni, e per effettuare acquisti e prenotazioni, è possibile consultare il sito www.piemontevic.com. Altrimenti, è possibile mandare la mail a info@piemontevic.com o chiamare al numero 0173.223250.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here