Home Articoli HP Torino, il Cacao non riaprirà questa estate: niente chiavi al vincitore del...

Torino, il Cacao non riaprirà questa estate: niente chiavi al vincitore del bando

1452
SHARE

Torino, il Cacao non riaprirà nemmeno questa estate: è ancora tutto fermo, le chiavi non son state consegnate al vincitore del bando

Torino, il Cacao non potrà aprire nemmeno per la fine di questa estate.
Il vincitore del bando di assegnazione, Roberto Pasquettaz, non ha ancora ricevuto le chiavi del locale, a 44 giorni di distanza dell’apertura delle buste.
Stando a quanto ha dichiarato Palazzo Civico, la pratica presentata per il progetto è ancora in fase di studio. L’amministrazione comunale conta di concludere la fase istruttoria la prossima settimana, ma potrebbe non esserci abbastanza tempo per avviare i lavori e aprire il locale.
Questo perché, stando a quanto affermato da Pasquettaz, occorrono opere di ristrutturazione ed interventi che richiedono molto tempo. Considerando che, a breve, inizierà anche il mese di agosto, non è facile ipotizzare una apertura per la fine dell’estate, poiché le operazioni sarebbero eccessivamente ritardate. Uno svantaggio da non sottovalutare, soprattutto se si considera che i vecchi titolari (la società Kronos, alla quale non sono state rinnovate le connessioni per abusi edilizi) hanno smantellato tutto ciò che era di loro proprietà: arredi, interni, attrezzature, palchi e molto altro.
Una situazione che porta a pensare che i giovani torinesi non potranno godersi le feste e le serate del Cacao nemmeno per la stagione estiva di quest’anno.
Se le chiavi non saranno consegnate il prima possibile, il Cacao rischia di dover rinviare la sua riapertura all’estate 2019. Una possibilità che, fino a qualche settimana fa, non era nemmeno presa in considerazione, visto che il locale era stato assegnato al titolare di altri famosi luoghi del divertimento torinese come il White Moon, il Patio e il Turet. Seguiranno sviluppi, quando, durante la prossima settimana, si saprà di più dal Comune di Torino.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here