Home Articoli HP Arrivano 700mila euro per le imprese di Torino che investono sul digitale

Arrivano 700mila euro per le imprese di Torino che investono sul digitale

174
SHARE

In arrivo 700mila euro per le imprese di Torino che investono sul digitale: vi potranno accedere micro, piccole e medie imprese

La Camera di Commercio sostiene lo sviluppo digitale delle imprese di Torino.
Le attività del capoluogo piemontese e della provincia, infatti, hanno ora una grandissima opportunità per svilupparsi nell’ambito digitale.
Nello specifico, da oggi parte il nuovo bando “Voucher Digitali I4.0”. Un progetto ambizioso, che mira a mettere a disposizione delle aziende che lo desiderano una serie di incentivi economici per strutturarsi su internet, e non solo.
L’iniziativa propone un totale di 700mila euro, che viene suddivisa in voucher di importo massimo di 10mila euro per ogni azienda che ne fa richiesta. Al bando possono prendere parte solo micro, piccole e medie imprese, che hanno intenzione di beneficiare di vetrine multimediali (adatte ai negozi), stampanti 3D e robot controllati a distanza in fabbrica. Ma non solo: sarà possibile usufruire di piattaforme per progettare prodotti e servizi turistici, big data per organizzare coltivazioni alternative e impiegare il cosiddetto “Internet of Things“.

Come è possibile accedere ai fondi: tempistiche e modalità di presentazione della domanda

Questa nobile iniziativa, che vuole spingere anche le aziende più piccole e meno attente alle opportunità offerte da internet, ha tratti ben delineati.
I 700mila euro a disposizione saranno erogati ogni anno, e daranno un nuovo impulso a imprese di ogni settore (artigianale, commerciale, agricolo e industriale), per essere all’avanguardia nell’imprenditoria 4.0.
Al bando è possibile accedere solo dal 10 luglio al 21 settembre. In questi due mesi circa sarà possibile inoltrare la propria richiesta del voucher affidandosi alla piattaforma web Telemaco.
Le domande inviate dovranno essere firmate digitalmente. Dovranno essere inoltrate solamente in via telematica, appoggiandosi all’apposita piattaforma online Telemaco all’indirizzo http://webtelemaco.infocamere.it.
(Foto tratta da Link Innovation)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here