Home Articoli HP A Torino le forze dell’ordine saranno dotate di pistola elettrica: arriva in...

A Torino le forze dell’ordine saranno dotate di pistola elettrica: arriva in città il taser

832
SHARE

A Torino le forze dell’ordine saranno dotate di pistola elettrica: il taser sperimentato nel capoluogo piemontese e in altre dieci città italiane

Torino le forze dell’ordine saranno dotate di pistola elettrica. Nel capoluogo piemontese, e in altre dieci città italiane, sarà introdotto l’uso del taser.
L’esperimento dell’impiego di questo utilissimo e richiesto strumento coinvolgerà undici comuni del nostro Paese, soprattutto grandi realtà. Parliamo, oltre che di Torino, anche di Roma, Milano, Napoli, Firenze, Bologna, Palermo, Catania, Padova, Caserta, Reggio Emilia e Brindisi.
Nello specifico, l’arma sarà fornita ai Carabinieri, agli agenti della Polizia di Stato e alla Guardia di Finanza.
Coloro che avranno a disposizione il taser non dovranno impugnarlo subito, ma solo mostrarlo (almeno inizialmente). Dopodiché, in caso di resistenza alle richieste da parte dei soggetti fermati, le forze dell’ordine avranno l’opportunità di colpire i malviventi con la pistola. Quest’ultima emette degli impulsi elettrici, in grado di inibire i movimenti degli obiettivi. Per far sì che un colpo sia efficace, però, occorre avere una distanza compresa tra i 3 e i 7 metri.
Una grande novità, che è già comunemente utilizzata in altri 107 Paesi del mondo (tra i quali Stati Uniti, Germania, Francia e Gran Bretagna) e che da tempo è richiesta per garantire un servizio di sicurezza più efficace e meno pericoloso.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here