Home Articoli HP Molecola, la bottiglia “90.60.90” per la cola piemontese vince l’IDA a Los...

Molecola, la bottiglia “90.60.90” per la cola piemontese vince l’IDA a Los Angeles!

1047
SHARE
Molecola, la bottiglia “90.60.90” per la cola piemontese vince l’IDA a Los Angeles!
Molecola, la bottiglia “90.60.90” per la cola piemontese vince l’IDA a Los Angeles!

Molecola, la bottiglia “90.60.90” vince l’IDA a Los Angeles: un grande successo piemontese nel settore del design!

 

La bottiglia della famosa cola piemontese, Molecola, ha vinto l’International Design Award (IDA) di Los Angeles, uno dei più importanti riconoscimenti al mondo nel campo del design. La bottiglia “90.60.90”, realizzata dallo studio torinese Curve Creative Studio e prodotta da Verallia Italia, ha sorpassato gli oltre 3000 progetti concorrenti provenienti da 95 nazioni.

 

Il grande successo nel capo del design è stato registrato sia per quanto riguarda la forma, sia per quanto riguarda il materiale, tanto da aggiudicarsi ben due premi. Il nome e la forma della bottiglia rimandano alla forme sinuose delle dive italiane degli anni Cinquanta. La parte centrale è stretta e i fianchi prosperosi, il tappo a corona ricorda un cappello. La superficie è lavorata in modo da riprodurre un tessuto sartoriale garantendo così anche l’effetto antiscivolo. Il vetro antiscivolo presenta inoltre nella parte inferiore la dicitura del nome in Braille così da consentire la lettura ai non vedenti.

 

Si tratta di un prodotto incredibilmente originale in cui si intrecciano ingegnosità, eleganza estetica e funzionalità. Francesco Bianco, fondatore e socio di Molecola si considera molto soddisfatto del risultato ottenuto. L’obiettivo prefissato è stato raggiunto: realizzare un prodotto esteticamente bello, capace di rappresentare l’eccellenza italiana attraverso il rimando alle dive degli anni Cinquanta. È nel 2013 che risalgono le origini di Molecola. La ricetta piemontese che prevede ingredienti esclusivamente italiani è antica di 200 anni. La sua nuova bottiglia in vetro però sarà destinata solo a locali e ristoranti. I dati del 2017 dimostrano il grande risultato raggiunto. Dunque, il nuovo obiettivo è ora quello di trovare successo all’estero oltre che in Italia.

Andrea Mistretta

(Foto tratta da imbottigliamento)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here