Home Articoli HP ExoMars 2020, Torino protagonista del progetto che porterà l’uomo ad esplorare Marte

ExoMars 2020, Torino protagonista del progetto che porterà l’uomo ad esplorare Marte

508
SHARE
ExoMars 2020, Torino protagonista del progetto che porterà l’uomo ad esplorare Marte
ExoMars 2020, Torino protagonista del progetto che porterà l’uomo ad esplorare Marte

ExoMars 2020, Torino sarà protagonista del progetto che porterà l’uomo ad esplorare Marte: tra due anni la missione euro-russa sul Pianeta Rosso

 

Nell’ambito di ExoMars 2020, Torino risulta essere sicuramente una delle città più coinvolte.

 

Il progetto, di matrice euro-russa, avrà lo scopo di portare l’uomo alla scoperta del Pianeta Rosso. Un sofisticato macchinario, tra circa due anni, giungerà su Marte, per poter verificare la presenza di forme di vita o la possibilità di realizzare una civiltà. L’ultima ipotesi, però, è pressoché impossibile, viste le condizioni presentate dal contesto.

 

In tutto ciò, Torino svolgerà un ruolo di fondamentale importanza grazie a Thales Alenia Space. Il rover che sarà spedito su Marte nel 2020, infatti, sarà seguito sin dal suo atterraggio sul suo marziano dal Centro di Altec in corso Marche. Una funzione di controllo, di grande delicatezza, che è stata affidata a colossi dell’innovazione del nostro territorio.

 

Ma cosa bisognerà fare per poter permettere a un umano di arrivare su Marte? Un sogno di generazioni di curiosi, che potrà essere realizzato con l’ibernazione. Una pratica che richiama alla mente il film “2001 Odissea nello spazio”, ma che in realtà è già in fase di studio, grazie ai parallelismi con il letargo degli animali.

 

Tra le altre importanti tematiche in fase di valutazione troviamo anche gli adattamenti all’ambiente. Per costruire eventuali basi marziane si dovrà fare ricorso alle stampanti 3D: strumenti che hanno spopolato negli Stati Uniti e che stanno riscuotendo grande successo anche all’ombra della Mole.

 

Da qui ai prossimi due anni, dunque, a Torino ci sarà molto da fare nell’ambito dell’innovazione tecnologica spaziale. Una serie di interessanti e ambiziose sfide, che porrà il capoluogo piemontese al centro di un progetto che resterà nella storia.

(Foto tratta da Focus.it)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here