Home Articoli HP Turismo, a Torino boom di turisti tra la fine di aprile e...

Turismo, a Torino boom di turisti tra la fine di aprile e l’inizio di maggio

374
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Turismo, a Torino boom di turisti tra la fine di aprile e l’inizio di maggio: lo rivelano i dati dell’Osservatorio alberghiero della Camera di Commercio

Il turismo, a Torino, gode di ottima salute.

Secondo i dati diffusi dalla Camera di Commercio, il capoluogo piemontese ha accolto numerosi turisti tra la fine del mese di aprile e l’inizio di maggio.

In particolare, risalta il dato relativo all’occupazione delle camere d’albergo. Mentre dall’inizio dell’anno fino alla fine di aprile era stata registrata una flessione complessiva dell’1,6%, la ripresa è stata evidente nel periodo tra l’8 aprile e il 5 maggio (+3,7%) e nella settimana dal 6 al 12 maggio (+12%).

L’Osservatorio alberghiero della Camera di Commercio ha inoltre messo in evidenza la grande crescita di Airbnb. Un aumento vertiginoso, del 26%, per i B&B. Sorridono anche gli affittacamere aderenti all’Anbba, che hanno beneficiato di un aumento del 10% in un solo anno.

Come si può immaginare, questa impennata è principalmente dovuta all’arrivo dei due ponti del 25 aprile e del primo maggio. Due opportunità colte dai visitatori per intrattenersi qualche giorno in più in città. Basti pensare che, con Airbnb, sono stati registrati circa 8mila 500 arrivi con una permanenza media di tre notti. Segno che le feste sono fondamentali per migliorare i dati del turismo torinese.

Correlato:  Dietrofront del Comune sulle strisce blu nella zona degli ospedali di Torino: si faranno lo stesso


Commenti

SHARE