Home Articoli HP Linea 1 della metro di Torino, la Talpa Masha finirà di scavare...

Linea 1 della metro di Torino, la Talpa Masha finirà di scavare entro metà giugno: stazioni pronte entro il 2019

6750
SHARE

Linea 1 della metro di Torino, la Talpa Masha finirà di scavare entro metà giugno: le nuove stazioni Bengasi e Italia ’61 saranno pronte entro l’inizio del prossimo anno

 

I lavori per il prolungamento della linea 1 della metro di Torino proseguono. Gli scavi della Talpa Masha in direzione Lingotto sono a buon punto, tanto che al macchinario restano da percorrere appena cento metri.

 

Entro la metà di giugno, la scavatrice dovrebbe giungere a destinazione, per completare le opere avviate mesi fa e terminare il tunnel sotterraneo. Tra qualche settimana, dunque, con la conclusione dei lavori, saranno avviate anche le operazioni di smantellamento di Masha. Operazioni che richiederanno alcuni mesi. Ne serviranno circa due: giusto il tempo impiegato per la sua installazione.

 

Dopodichè, sul finire dell’estate, potranno essere avviati anche i cantieri per la costruzione delle stazioni. Occorrerà provvedere alla realizzazione delle opere murarie, agli impianti sotterranei e al montaggio di tutto ciò che è necessario per rendere operativa la stazione (scale mobili, corridoi, galleria, banchine e binari).

 

Tutte queste migliorie richiederanno ancora un periodo di attesa non ancora quantificato. L’amministrazione comunale e Infra.To hanno fatto sapere che l’obiettivo è quello di ultimare il tutto entro l’inizio del prossimo anno. Nei primi mesi del 2019, infatti, le stazioni Bengasi e Italia ’61 dovrebbero essere pronte e in funzione.

 

Tempistiche già preventivate in precedenza, che fanno pensare alla concreta possibilità di vedere consegnato e aperto il Grattacielo della Regione Piemonte prima della fine dei lavori sulla linea 1 della metro di Torino.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here