Home Articoli HP Fuochi di San Giovanni, arrivano conferme per piazza Castello: ok dalla Soprintendenza

Fuochi di San Giovanni, arrivano conferme per piazza Castello: ok dalla Soprintendenza

214
SHARE

Fuochi di San Giovanni, arrivano conferme per piazza Castello: via libera dalla Soprintendenza, parere favorevole anche dai vertici amministrativi dei Giardini Reali

 

Nulla è ancora stato definito sulla location dei fuochi di San Giovanni per quest’anno.

 

Come è noto, lo spettacolo non si terrà nella consueta cornice di piazza Vittorio Veneto, poiché bisognerebbe impiegare centinaia di uomini tra militari e volontari e, di conseguenza, occorrerebbe militarizzare l’area. Senza contare che risulterebbe difficile controllare alla perfezione gli undici accessi della piazza.

 

Tra le varie ipotesi, quella che si è fatta largo con più insistenza è quella di piazza Castello. Un luogo suggestivo, situato nel pieno centro della città, alla portata di tutti. Uno spazio che può contenere migliaia di persone, ma che, ovviamente, non potrà accogliere le cifre record di partecipanti a cui ci ha abituato piazza Vittorio (ad eccezione del 2017).

 

Riguardo a questa possibilità si è espressa anche la Soprintendenza, che ha dato il suo benestare sulla possibilità di organizzare l’evento in piazza Castello. Non vi sono infatti condizioni per le quali sarebbe necessario un rinvio o uno spostamento altrove. Si attende un documento dettagliato dal Comune, in cui vengono specificate e formalizzate intenzioni e richieste.

 

Un altro via libera è stato concesso dalla direzione dei Giardini Reali. La direttrice dei Musei Reali, Enrica Pagella, ha fatto sapere che non c’è alcun problema circa la possibile partenza dai Giardini dei 200 droni luminosi, che sostituiranno i tradizionali fuochi.

 

Ora l’ultimo permesso deve essere concesso dalla Prefettura. Occorre fare in fretta però: a San Giovanni mancano meno di quaranta giorni e non esiste ancora nessun programma formale.

 

(Foto tratta da Il Circolo dei Lettori)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here