Home Articoli HP Calendario del Teatro Stabile di Torino: gli spettacoli in programma

Calendario del Teatro Stabile di Torino: gli spettacoli in programma

230
SHARE
Calendario del Teatro Stabile di Torino: tutti gli spettacoli in programma
Calendario del Teatro Stabile di Torino: tutti gli spettacoli in programma

Il nuovo calendario del Teatro Stabile di Torino: la stagione ripartirà dall’8 ottobre 2018.

Sono sessantasette gli spettacoli in programma per il nuovo calendario del Teatro Stabile di Torino. Saranno 17 le produzioni (13 nuove e 4 riprese), 32 gli spettacoli ospiti e 18 gli spettacoli del festival Torinodanza. Questi sono i numeri di “Wonderland”, la nuova stagione teatrale 2018.

Quest’anno il team dello Stabile sarà rinnovato e vedrà come nuovo direttore artistico Valerio Binasco e Anna Cremonini come nuova direttrice di torinodanza. Come nuovo direttore della prestigiosa Scuola per attori, Gabriele Vacis.

I Grandi Classici del Calendario del Teatro Stabile di Torino

Ad aprire la stagione saranno i classici rivisitati e farà da apripista l’“Arlecchino servitore di due padroni” di Carlo Goldoni diretto da Binasco. Seguiranno l’“Amleto” di Shakespeare e il “Don Giovanni” di Molière, ma anche spettacoli come “Requiem pour L” diretto da Alain Platel e “Se questo è un uomo” di Primo Levi diretto da Valter Malosti. Vedremo anche Juri Ferrini con il “Cyrano de Bergerac” di Edmond Rostand, Filippo Dini con “Così è (se vi pare)” di Pirandello e Antonio Latella con “L’isola dei pappagalli con Bonaventura prigioniero degli antropofagi” di Sergio Tofano e Nino Rota.

Scritto e diretto da Fausto Paravidino “La ballata di Johnny e Gill”. Dal libro di Simon Stephens è stato invece tratto “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte” che vede alla regia Ferdinando Bruni e Elio De Capitani. Tra gli spettacoli nati sotto la nostra Mole troviamo “Mistero buffo” di Dario Fo e “Novecento” di Baricco.

I nomi degli interpreti più illustri del calendario del Teatro Stabile di Torino 2018 saranno Paolo Pierobon, Giuseppe Battiston, Sonia Bergamasco, Umberto Orsini,Franco Branciaroli,Eugenio Allegri, Massimo Popolizio.

Quella di quest’anno sarà una stagione giovane con un pubblico di abbonati per il 41% sotto i 35 anni. Saranno messi a disposizione anche quest’anno mille abbonamenti per le fasce meno agiate. L’iniziativa si chiama “Un posto per tutti” ed è sostenuta dalla Fondazione CRT.

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale del Teatro Stabile.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here