Home Articoli HP Boom di multe dell’autovelox di corso Regina Margherita: registrata una sanzione ogni...

Boom di multe dell’autovelox di corso Regina Margherita: registrata una sanzione ogni venti minuti

1708
SHARE

Record di multe per l’autovelox di corso Regina Margherita: 74 verbali al giorno per il superamento dei limiti di velocità, con oltre 2mila e 300 infrazioni in meno di un mese

 

L’autovelox di corso Regina Margherita si sta rivelando un vero e proprio incubo per gli automobilisti, soprattutto per coloro che sono abituati a tenere il piede sull’acceleratore.

 

La sua prolungata assenza, durata due anni a causa di guasti tecnici e ritardi negli interventi (l’apparecchiatura è stata rimessa in funzione a metà marzo), ha incrementato il numero dei trasgressori, ora sempre più abituati a superare il limite di velocità massimo consentito di 70 km/h.

 

Ora, i conducenti si trovano a fare i conti con una situazione molto complicata, vista la rigidità dei controlli. Dal primo al 23 aprile sono state registrate poco più di 2mila e 300 multe: un numero impressionante, che equivale a più di una sanzione ogni venti minuti.

 

Un toccasana per le casse pubbliche, visto che le multe erogate hanno un importo medio di 41 euro. Una stretta necessaria, intrapresa per far sì che su un tratto di strada così trafficato vengano mantenute adeguate condizioni di sicurezza. Un altro strumento a favore della Polizia Municipale, che ha iniziato a impegnarsi con maggior severità per contrastare prima la sosta selvaggia e poi lo scarso rispetto delle regole al volante da parte dei torinesi.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here