Home Articoli HP Intesa San Paolo in aiuto di Villa Abegg: aperto un bando!

Intesa San Paolo in aiuto di Villa Abegg: aperto un bando!

277
SHARE

La compagnia promuove il bando per riaprire Villa Abegg, chiamata anche Vigna di Madama Reale.

Compagnia di San Paolo, in accordo con Intesa San Paolo e Città di Torino, inaugura il bando che potrebbe permettere a Villa Abegg, la cosiddetta Vigna di Madama Reale, di tornare agli antichi splendori. Qualsiasi ente, italiano o estero, pubblico o privato, potrà ottenere la responsabilità del progetto, per il quale è prevista la gestione di sessant’anni della villa.

Di cosa potrebbe occuparsi la Villa?

L’edificio potrebbe essere utilizzato come sede di centri di ricerca, di attività nel tempo libero, di istruzione e di servizi sociali (come già accadde in passato). Il progetto, il cui nome è “The Phoenix Renewed” (fenice rinnovata), è promosso e sostenuto anche dallo scrittore americano di libri di fantascienza Bruce Sterling e dalla moglie Jasmina Tesanovic, intellettuale e giornalista serba. I due si conobbero da giovani proprio a Torino e, attratti dal fascino della città sabauda, decisero di stabilirsi definitivamente nel capoluogo piemontese.

Le origini

La costruzione di Villa Abegg risale intorno al 1622, quando Ludovico Theisano di Meano vendette la sua proprietà a Madama Cristina, moglie di Vittorio Amedeo I di Savoia. La regina nutriva particolare interesse verso le ville delle colline torinesi e fu subito attratta da Villa Abegg. Acquisito il possesso della proprietà, però, fece demolire il villino e la vigna. Incaricò, quindi, Amedeo Castellamonte di costruirvi un maestoso palazzo e un enorme parco. Villa Abegg divenne anche la dimora di Madama Cristina, ove rimase fino alla sua morte. Successivamente, i Savoia cedettero la villa all’Ospizio di carità.

Chi volesse partecipare al progetto “The Phoenix Renewed” dovrà inviare la propria proposta progettuale all’indirizzo e-mail phoenixrenewed@compagniadisanpaolo.it entro lunedì 16 luglio 2018. I promotori del bando assicurano la comunicazione del progetto selezionato entro la fine del 2018.

Per tutte le altre informazioni, vi invitiamo a visitare la seguente pagina dedicata: phoenixrenewed.compagniadisanpaolo.it.

Alessandro Decorato

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here