Home Articoli HP Arriva a Torino la Terapia della Bambola: sarà sperimentata alle Molinette

Arriva a Torino la Terapia della Bambola: sarà sperimentata alle Molinette

11730
SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Arriva a Torino la Terapia della Bambola: sarà sperimentata alle Molinette, nel reparto di Getiatria

Arriva a Torino la Terapia della Bambola.
Questa tecnica, impiegata per la prima volta in Svezia, sarà sperimentata presso la Città della Salute, precisamente nel reparto di Geriatria dell’ospedale Molinette.
Una nuova misura non farmacologica, che si va ad aggiungere alla Pet Therapy. Uno strumento utile per combattere la demenza, che è in grado di agire sul comportamento in situazioni di ansia, agitazione, depressione e apatia. Di conseguenza riesce a far sì che i pazienti abbiano meno sbalzi di umore e più facilità nel relazionarsi.
Una soluzione che farà comodo agli specialisti e alle strutture, che si trovano gradualmente a fare i conti con un numero sempre più ampio di casi, a causa dell’invecchiamento della popolazione.
Tra gli effetti più significativi che si potranno riscontrare mediante questa tecnica troviamo la possibilità di usare meno sedativi, la modulazione di stati d’animo come aggressività, insonnia e apatia, ma anche la possibilità di ostacolare il deterioramento di alcuni abilità cognitive. Così i pazienti saranno in grado di rispondere ai propri bisogni emotivi-affettivi.
Insomma, gli specialisti potranno contare su un’arma in più per contrastare un fenomeno ormai molto comune, che si è diffuso con numeri abbastanza preoccupanti in tutto il Paese negli ultimi anni.


Commenti

Correlato:  Capodanno 2019, a Torino la festa torna in centro e all'aperto: il tema centrale sarà la magia