Home Articoli HP Nasce Automobili Pininfarina: le auto elettriche di lusso saranno progettate a Torino

Nasce Automobili Pininfarina: le auto elettriche di lusso saranno progettate a Torino

653
SHARE
Nasce Automobili Pininfarina: le auto elettriche di lusso saranno progettate a Torino
Nasce Automobili Pininfarina: le auto elettriche di lusso saranno progettate a Torino

Nasce ufficialmente Automobili Pininfarina, un marchio costituito dall’unione tra Mahindra & Mahindra Ltd. e Pininfarina S.p.A.: produrrà auto elettriche di lusso

 

Nasce ufficialmente Automobili Pininfarina.

 

Nel mercato automobilistico sbarca questo nuovo grande marchio, costituito dall’unione tra Mahindra & Mahindra Ltd. e Pininfarina S.p.A. Un ambizioso progetto che si propone di conquistare un ruolo da leader nel settore della produzione delle auto elettriche di lusso. Si partirà da una hypercar a emissioni zero, che sarà disponibile a partire dal 2020.

 

Sulle vetture prodotte inciderà molto l’influenza dell’esperienza di Formula E. Il campionato, che vede Mahindra ai vertici della classifica costruttori e piloti (occupa la seconda posizione in entrambi i casi), sarà un ottimo terreno di esperimento per portare veri e propri bolidi impatto ambientale nullo sulle nostre strade.

 

Il primo veicolo prodotto dovrà essere in grado di superare i 400 km/h di velocità massima e di passare da 0 a 300 km/h in appena 12 secondi. Inoltre, essendo dotato di alimentazione esclusivamente elettrica, dovrà percorrere circa 500 km con una sola ricarica.

 

Proprio la ricarica e il design delle auto saranno progettati in Italia, precisamente a Torino. L’azienda fa molto affidamento sul capoluogo piemontese, per le grandi capacità dimostrate dal personale torinese, altamente qualificato e richiestissimo per iniziative di questo genere. La sede del marchio sarà invece portata in Germania.

 

Insomma, la forte espansione di Mahindra tocca anche Torino, che si appresta a cimentarsi in una nuova, interessante sfida.

(Foto tratta da Omniauto.it)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here