Home Articoli HP Treno Torino-Milano: si farà la fermata intermedia?

Treno Torino-Milano: si farà la fermata intermedia?

352
SHARE
Treno Torino-Milano: si farà la fermata intermedia?
Treno Torino-Milano: si farà la fermata intermedia?

Si farà la fermata intermedia del treno Torino-Milano? I cittadini dei comuni delle province piemontesi coinvolte sono assolutamente favorevoli.

I residenti di Santhià e Carisio spingono per la creazione di una fermata intermedia del treno Torino-Milano: la stazione avrebbe un bacino di persone di circa 2 milioni.

Si sta valutando una linea che si fermi tra Santhià e Carisio, dato il gran numero di gente che vive nella provincia di Vercelli, Biella, Aosta e Ivrea, Borgomanero e il Verbano Cusio Ossola nonché Casale Monferrato.

Dopo la riunione al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, coloro che hanno partecipato (il sottosegretario al Lavoro Luigi Bobba, il capo di Gabinetto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Mauro Bonaretti, l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Francesco Balocco, l’amministratore delegato di Rete Ferroviaria italiana, Maurizio Gentile e i sindaci di Santhià e Carisio, Angelo Cappuccio e Piero Pasquino), sono giunti alla conclusione che una fermata intermedia del treno Torino-Milano è assolutamente realizzabile. Per questo motivo ci sarà un ulteriore incontro con il Politecnico di Torino e RFI per valutare rischi, costi e benefici.

Le amministrazioni comunali sono totalmente disponibili a eventuali chiarimenti e soluzione per rendere più agevole la creazione di questa nuova linea ad Alta Velocità a patto che si tenga conto degli aspetti tecnici e commerciali collegati.

Per leggere altri articoli inerenti ai miglioramenti dei collegamenti di Torino con le altre città:

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here