Home Articoli HP Sanità, pronto il progetto del Parco della Salute di Torino: una struttura...

Sanità, pronto il progetto del Parco della Salute di Torino: una struttura ospedaliera immensa con numerose funzioni

4492
SHARE
Sanità, pronto il progetto del Parco della Salute di Torino: una struttura ospedaliera immensa con numerose funzioni
Sanità, pronto il progetto del Parco della Salute di Torino: una struttura ospedaliera immensa con numerose funzioni
Tempo di lettura: 1 minuto

Pronto il progetto del Parco della Salute di Torino: una struttura ospedaliera immensa con numerose funzioni, che include poli di didattica, sanità, ricerca e molto altro

 

Il progetto del Parco della Salute di Torino è pronto. Sta per fare il suo ingresso sulla scena del capoluogo piemontese, nell’area Avio-Oval, una struttura immensa, che comprende tante funzioni e che offre opportunità a studenti, lavoratori e, soprattutto, ai pazienti.

 

Si tratta di un complesso di 122mila metri quadrati, dei quali ben 27mila saranno destinati al Polo della sanità e della formazione clinica. Al suo interno ci sarà spazio per 1040 posti letto, 70 dei quali saranno posti tecnici.

 

Il Polo della didattica potrà contare su uno spazio di 31mila metri quadrati. Qui avranno luogo attività relative a corsi di laurea magistrale a ciclo unico, laurea triennale e laurea specialistica in Medicina o delle professioni sanitarie. Ci sarà posto in totale per 8mila e 600 persone, con netta maggioranza degli studenti (circa 5mila).

 

Spazi più ristretti saranno dedicati al Polo della ricerca, che avrà a disposizione un’area di circa 10mila mq. Qui troveranno posto 1000 persone contando docenti, assistenti e dottorandi.

 

Il Polo della residenzialità d’ambito si articolerà invece su 8mila metri quadrati. Spazio a 190 posti alloggio per servizi di foresteria, utilizzabili per ospitare coloro che si intratterranno temporaneamente per lo svolgimento di attività presso gli altri Poli. Altri 30 posti alloggio saranno destinati ai pazienti della struttura assistenziale vicini alla dimissione, ma ancora bisognosi di sostegno.

Correlato:  Il tesoro nascosto di Parco Rignon a Torino, Villa Amoretti

 

Saranno ricavati inoltre 2300 posti auto. I parcheggi saranno realizzati su una superficie di 61mila metri quadrati, che si estenderà su più piani e nell’area sotterranea.

 

Il Parco della Salutedella Ricerca e dell’Innovazione di Torino richiederà un investimento di circa 456 milioni di euro per il primo lotto di lavori. Di questi, 305,9 milioni saranno erogati dal privato che realizzerà l’opera. Altri 142,4 milioni di euro saranno a carico dello Stato, che saranno impiegati tramite fondi assegnati alla Regione. Infine, i restanti 7,5 milioni saranno reperiti da risorse della Regione stessa.

 

(Foto tratta da Politichediateneounito.it)



Commenti

SHARE