Home Articoli HP Altri guai per il Grattacielo della Regione Piemonte: oltre 1200 finestre installate...

Altri guai per il Grattacielo della Regione Piemonte: oltre 1200 finestre installate sono difettose

2598
SHARE

Oltre 1200 finestre sono difettose: si aggiungono i problemi per la realizzazione del Grattacielo della Regione Piemonte

Ci sono altri guai in arrivo per il Grattacielo della Regione Piemonte.
L’immenso edificio, progettato da Massimiliano Fuksas, sta vivendo una fase di vera e propria crisi. I lavori sono stati bloccati e riavviati più di una volta, e le operazioni portate avanti hanno creato polemiche e casi in numerose occasioni.
Ultimamente, i grattacapi erano stati generati dalle bonifiche dei terreni, il cui costo è lievitato a 21 milioni di euro. Una cifra spropositata, che dovrà essere coperta dalla Regione, dopo il passaggio di competenza dalla ditta incaricata all’amministrazione regionale. Un passaggio sanguinoso, che ha triplicato i costi di realizzazione (inizialmente quantificati in 6,9 milioni di euro).
Ora, però, i problemi vengono direttamente dai particolari dell’edificio. Il Cnr dovrà infatti analizzare la qualità delle finestre. Ben 1270 delle 2873 finestre installate risultano essere infatti difettose. Pare che molte presentino dei rigonfiamenti anomali, dei quali ancora non è stato stabilita la causa. Molti pensano a un difetto delle finestre, altri invece credono che i tratti delle vetrate siano proprio originali, e non si siano modificati nel tempo.
Occorrerà dunque stabile se le finestre installate presentano problemi di sicurezza o se le irregolarità segnalate siano legate solo alle loro caratteristiche estetiche. Dal responso delle analisi si capirà anche se bisognerà sostituire le vetrate e con quale esborso.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here