Home Articoli HP Urologia, il professor Porpiglia dell’Ospedale San Luigi di Orbassano premiato dall’Eau

Urologia, il professor Porpiglia dell’Ospedale San Luigi di Orbassano premiato dall’Eau

4250
SHARE

Urologia, il professor Porpiglia dell’Ospedale San Luigi di Orbassano premiato dall’Eau per la sua ricerca e per i nuovi metodi sperimentati

L’Ospedale San Luigi di Orbassano riceve un altro importante riconoscimento a livello internazionale.
Questa volta è toccato al professor Francesco Porpiglia, che è riuscito a ottenere un prestigioso premio. Presso il congresso della Eau, l’associazione più importante a livello europea nell’ambito dell’urologia, Porpiglia ha avuto modo di ritirare un premio speciale.
In occasione della kermesse di Copenaghen, il professore, che guida il reparto di urologia del San Luigi. Un traguardo raggiunto grazie alla sua ricerca, riportata sulla famosa rivista “European Urology“. La pubblicazione di Porpiglia è risultata la migliore del 2017, per contenuti e spunti di riflessione.
Nello specifico, la sua ricerca trattava un nuovo percorso diagnostico per i pazienti con un Psa alterato e nei soggetti che presentano un sospetto di carcinoma prostatico. Un percorso del quale sono state esaltare sicurezza ed efficacia. Inoltre, è stata illustrata una nuova tecnica chirurgica, da adottare per gli interventi, grazie agli operatori del San Luigi.
Un altro importante riconoscimento per l’Ospedale San Luigi di Orbassano, che vede crescere in continuazione la sua fama a livello internazionale in diversi e complessi ambiti.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here