Home Articoli HP 16 marzo 1898: nasce a Torino la FIGC

16 marzo 1898: nasce a Torino la FIGC

137
SHARE

16 marzo 1898: nasce a Torino la FIGC, il massimo organo di controllo del calcio italiano

16 marzo 1898: nasce a Torino la FIGC. La Federazione Italiana Giuoco Calcio vide la luce esattamente 120 anni fa nel capoluogo piemontese.

La Federazione Italiana Giuoco Calcio fu fondata inizialmente con un’altra denominazione, almeno per i primi undici anni di vita. Era nota infatti, fino al 1909, come Federazione Italiana del Football (FIF).

La FIGC, comunemente chiamata con l’abbreviativo di Federcalcio, è di fatto è l’organo che si occupa in tutta Italia del controllo del gioco del calcio. È il punto di riferimento per qualsiasi genere di torneo, sia che si tratti di competizioni per le squadre a 11, che dei tornei ai quali prendono parte le squadre a 5.

La Federcalcio, al giorno d’oggi, ha diverse funzioni. Dirige e organizza le attività della Nazionale di Calcio Italiana, delle formazioni giovanili e dei campionati professionistici. Tra gli altri, la FIGC è impegnata anche nell’organizzazione e nella direzione dei campionati dilettantistici interregionali e dei campionati del calcio femminile.

La sua attuale sede è a Roma. Nonostante il suo spostamento nella Capitale, però, le sue origini sono fortemente legate ai trascorsi all’ombra della Mole Antonelliana.

Torino, infatti, ebbe l’onore oltre un secolo fa di ospitare un organo in grado di raccogliere tantissime adesioni, da società e associazioni impegnate in discipline diverse. Fu dunque uno dei pilastri dello sport italiano giovanile.

Molte delle società che entrarono a far parte della FIGC sono ancora oggi molto conosciute. Vi entrarono a far parte il Genoa Cricket and Athletic Club, il Football Club Torinese, l’Internazionale Torino, la Reale Società Ginnastica Torino, l’Unione Pro Sport Alessandria, SEF Mediolanum e la Società Ginnastica Ligure Cristoforo Colombo.

Sempre nel 1898, la Federazione Italiana Giuoco Calcio organizzò anche il primo campionato di calcio italiano. La prima edizione andò al Genoa, che vinse un torneo anomalo, disputato nell’arco di una giornata.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here