Home Trasporti Il parcheggio del Lingotto gratis per gli abbonati Gtt: nuova misura a...

Il parcheggio del Lingotto gratis per gli abbonati Gtt: nuova misura a partire da febbraio 2018

68
SHARE
Torino, i nuovi supermercati in fase di apertura sono ben nove:
Torino, i nuovi supermercati in fase di apertura sono ben nove:

Trasporti, da febbraio il parcheggio del Lingotto gratis per gli abbonati Gtt: misura studiata per coloro che usano i mezzi pubblici oltre all’auto

Il parcheggio del Lingotto gratis per gli abbonati Gtt sarà realtà all’inizio del 2018.
L’anno che sta per cominciare porterà con sé numerose novità nell’ambito dei trasporti, tra le quali rientra anche questa. Saranno 650 i posti auto gratuiti a disposizione di coloro che sono dotati di un abbonamento mensile o annuale per l’utilizzo dei mezzi Gtt. L’agevolazione sarà valida tutte le settimane, dal lunedì al venerdì, per un anno. A febbraio 2019 si deciderà se proseguire o meno, in base ai risultati raggiunti.
Per poter beneficiare di questa offerta, gli utenti Gtt devono recarsi alle casse del parcheggio e farsi abilitare la Tessera Bip. In questo modo si potrà entrare e uscire dall’area senza vincoli.
La società, per non avere troppe perdite in termini economici con questa iniziativa, pagherà un canone concessorio nettamente ridotto. Si parla di una diminuzione del 30% rispetto al prezzo intero.
Il parcheggio del Lingotto gratis per gli abbonati Gtt rappresenta un incentivo per coloro che utilizzano i mezzi pubblici oltre all’auto. Sono infatti tantissimi i pendolari che arrivano con la macchina in zona Lingotto, parcheggiano e utilizzano la metropolitana per arrivare dall’altra parte della città o in centro. Una strategia che fa bene anche al traffico, che viene notevolmente smaltito, e a chi decide di muoversi in questo modo. Lo stress dato dagli ingorghi, specie nelle vie centrali, influisce anche sulla salute dei torinesi. Chissà che, con questo progetto, sempre più persone non decidano di viaggiare così.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here