Home Articoli HP Enogastronomia, arriva in città la Torino Cocktail Week

Enogastronomia, arriva in città la Torino Cocktail Week

413
SHARE

Il 19 marzo torna la Torino Cocktail Week

Dopo l’esperienza nella capitale romana e in altre città internazionali, anche a Torino torna la “cocktail mania”.
Il festival settimanale è rivolto alla promozione di nuove tecniche di miscelazione e presentazione di drink innovativi, proposti al pubblico attraverso acrobatiche esibizioni di flair.
Il percorso di degustazione coinvolgerà la Torino notturna, in un itinerario di oltre 40 locali di tendenza, aderenti all’iniziativa. Oltre a questi, è anche prevista la partecipazione di alcuni ristoranti che proporranno menù convenzionati con l’evento.
Cuore del festival sarà, però, il Cocktail Village, che ospiterà un ciclo di workshop e conferenze rivolti agli amanti del mondo della mixology. I più appassionati potranno, infatti, avvicinarsi al bartending, partecipando a lezioni con professionisti di alto livello.
Le giornate saranno organizzate a tema: ognuna riguarderà un distillato (Vodka, Gin, Tequila, Whisky, Rum e Vermouth), ma l’evento sarà all’insegna del bere consapevole. É infatti previsto un numero limite di cocktail (4) che potranno essere consumati nel corso di ogni serata.
La sfida della Torino Cocktail Week è tuttavia più ambiziosa: diffondere una nuova cultura dell’alcol, promuovendo la qualità del prodotto e il suo uso responsabile.
Il cittadino viene immerso nella storia della miscelazione, attraverso laboratori interattivi e degustazioni di qualità.
Qui, tradizione e innovazione si mescolano, ma sempre nel rispetto del prodotto e della sua valorizzazione.
Fondamentale è dunque l’attiva partecipazione di alcuni cultori del settore che porteranno in scena la propria arte, sensibilizzando l’opinione pubblica circa l’utilizzo delle bevande alcoliche.
La chiave d’accesso a questa imperdibile iniziativa è il Torino Cocktail pass, attraverso cui sarà possibile accedere al Cocktail Village e agli eventi in programma. Il passe-partout permette anche di ottenere sconti speciali sui cocktail e altre promozioni, i cui dettagli sono riportati sul sito ufficiale della Torino Cocktail Week.
(Articolo di Martina Santi)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here