Home Articoli HP Riqualificazione di via Nizza, ad aprile saranno avviati i cantieri: cambiamenti e...

Riqualificazione di via Nizza, ad aprile saranno avviati i cantieri: cambiamenti e tempistiche previste

715
SHARE

Riqualificazione di via Nizza, ad aprile saranno avviati i cantieri: i dettagli delle operazioni tra cambiamenti, tempistiche e costi

La riqualificazione di via Nizza sta per entrare nel vivo. Saranno davvero molto numerosi i cambiamenti che interesseranno gran parte di questa via.
Un progetto molto ambizioso, destinato a modificare per sempre il volto del tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele II e piazza Carducci. I lavori, nello specifico, non riguarderanno solo la viabilità, ma anche il teleriscaldamento. Un’operazione di cui si è parlato molto in questi giorni, che sarà portata avanti da Iren e che creerà non pochi disagi alla circolazione.

I costi e le modifiche in programma

La riqualificazione di via Nizza porterà, come prima e fondamentale modifica, il restringimento dello spazio percorribile dalle auto. Ci saranno solo due carreggiate, una per senso di marcia. Saranno dunque eliminati gli accumuli e le file di vetture, che si sovrapponevano e creavano caos e disordine.
Il motivo di questo restringimento è da attribuire alla realizzazione delle due piste ciclabili, sempre una per ogni lato della strada. Ne conseguirà una drastica riduzione del numero dei parcheggi. Gli attuali 480 posti auto diventeranno 355. Gli spazi soppressi saranno dunque 135. Un taglio che comporterà più di qualche disagio per residenti, commercianti e frequentatori abituali della zona.
Il progetto prevede anche importanti opere di riqualificazione dei marciapiedi. Si procederà prima con il restauro. Poi si passerà alla realizzazione di scivoli per il transito di disabili, poi ci sarà l’installazione di alcune fioriere. Inoltre, nei pressi di Porta Nuova, saranno piantati anche 70 nuovi alberi.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here