Home Articoli HP Apre a Torino un salone di bellezza low cost: è il primo...

Apre a Torino un salone di bellezza low cost: è il primo in Italia della catena “Depiline”

21092
SHARE

Apre a Torino un salone di bellezza low cost: è il primo in Italia dell’azienda spagnola “Depiline”

È stato aperto a Torino un salone di bellezza low cost.
Si tratta del primo store in Italia catena “Depiline“. L’azienda, nata in Spagna nel 1998, si è affermata nel Paese iberico con una rete di circa ottanta negozi. Ora, viste le potenzialità espresse dal marchio in patria, i vertici studiano nuove mosse per espandersi all’estero. Il primo negozio aperto al di fuori dei confini spagnoli è proprio quello di Torino.
Si tratta di un immenso spazio di 300 metri quadrati, che sorge in via XX Settembre 47. Un grande store, che vede la luce nel pieno centro della città, e che ha una composizione molto particolare.
Si articola su due piani, all’interno dei quali sono presenti numerose sale specifiche per ogni trattamento richiesto. Qui è possibile richiedere un taglio di capelli, delle sopracciglia, la depilazione, la manicure, la pedicure e tutti i servizi comunemente presenti in un salone di bellezza. È infatti possibile beneficiare anche del lettino abbronzante e del barber shop. Insomma, un’attività adatta a tutti, che si tratti di un uomo, una donna o un bambino.
La caratteristica principale di questa attività è la competitività del prezzo. Tutti i trattamenti hanno prezzi molto più contenuti rispetto a tanti altri centri estetici. Una possibilità che consente a chiunque, senza distinzione di disponibilità economiche, di curare la propria persona con l’ausilio di professionisti.
 
Inoltre, i clienti hanno l’opportunità di recarsi presso il negozio senza aver effettuato una prenotazione. Una comodità che dà modo a tutti gli utenti di gestire al meglio i propri impegni e di dedicarsi alla propria estetica nei momenti di libertà. Il negozio accoglie i clienti tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 10:00 alle 20:00.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here