Home Articoli HP Sanità, visite ginecologiche gratuite all’Ospedale Sant’Anna per la Festa della Donna

Sanità, visite ginecologiche gratuite all’Ospedale Sant’Anna per la Festa della Donna

2078
SHARE
Sanità, visite ginecologiche gratuite all'Ospedale Sant'Anna per la Festa della Donna
Sanità, visite ginecologiche gratuite all'Ospedale Sant'Anna per la Festa della Donna
Tempo di lettura: 1 minuto

Sanità, visite ginecologiche gratuite all’Ospedale Sant’Anna per la Festa della Donna: l’8 marzo saranno forniti gratuitamente esami, consulenze e altri servizi

In occasione della Festa della Donna, saranno proposte visite ginecologiche gratuite all’Ospedale Sant’Anna. Una speciale e nobile iniziativa, che la struttura ospedaliera propone in misura limitata per la giornata di giovedì 8 marzo.
Nello specifico, l’ospedale darà l’opportunità alle donne che aderiranno di accedere a titolo del tutto gratuito a una serie di utilissimi servizi clinico-diagnostici e informativi. Tutte coloro che decideranno di recarsi presso il presidio ospedaliero potranno beneficiare di consulenze e colloqui. E non solo. Potranno anche sottoporsi a esami strumentali, assistere a conferenze, rivolgersi a punti informativi e consultare i materiali divulgativi distribuiti.

Dettagli e scopi dell’iniziativa

Dalle ore 13:00 alle ore 15:00, inoltre, presso l’Aula delle Piane dell’ospedale, si svolgerà la prima edizione di “Chiedi Conosci Cura“. Ci sarà il focus sui fibromi uterini, appositamente proposto con la formula dell’esposizione e del dialogo tra esperti e pubblico. La discussione sarà alimentata dalle domande aperte delle interessate, che potranno chiedere ai professionisti presenti di esprimersi su determinate tematiche.
Si tratta di una iniziativa promossa dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere (Onda). Un progetto portato avanti con il patrocinio della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, che è esteso a tutte le maggiori città italiane. Una strategia precisa, quella che mira alla diffusione delle conoscenze sui fibromi uterini e sugli effetti di una patologia benigna, ma molto comune. Una patologia che può addirittura causare l’invalidità dei soggetti che ne sono affetti.
Una grande iniziativa, che ha uno scopo divulgativo e che contribuisce a consolidare le conoscenze personali circa queste delicate questioni. Un progetto che sarà sicuramente utile alle tantissime donne che sono affette, ogni anno, dalle più diverse patologie ginecologiche.
(Foto tratta da Guida Bimbi)


Commenti

Correlato:  FCA Heritage realizza la Linea Diamante, un'auto rivoluzionaria disegnata da Gio Ponti