Home Articoli HP Salone del Libro di Torino 2018, presentato il programma dell’evento

Salone del Libro di Torino 2018, presentato il programma dell’evento

1148
SHARE

Salone del Libro di Torino 2018, presentato il programma dell’evento: tanti ospiti e focus di grande interesse

Il Salone del Libro di Torino 2018 si prepara a vivere un altro enorme successo.
Il programma della kermesse torinese è stato presentato questa mattina dai vertici di SalTo. I presenti hanno mostrato molto entusiasmo per le modalità in cui è strutturata la manifestazione, che si terrà presso i padiglioni di Lingotto Fiere dal 10 al 14 maggio.
Dopo aver rassicurato i fornitori e i dipendenti dell’evento, che avevano lamentato i mancati pagamenti nelle edizioni precedenti del Salone, il presidente Massimo Bray ha chiuso le polemiche precisando che tutto sarà sistemato a dovere.
Il vanto del Salone del Libro di Torino 2018 è il ritorno dei grandi editori. Una notizia già anticipata in questi giorni, che ora è realtà. Dopo la divisione con Milano dello scorso anno, gli le grandi case hanno deciso di tornare nel capoluogo piemontese, visto il flop milanese dello scorso anno e il contemporaneo successo torinese.
Oltre a questa grande conquista, SalTo potrà contare sull’arrivo di ospiti di fama internazionale. Il 9 maggio, per i 40 anni dalla morte di Aldo MoroFabrizio Gifuni proporrà una lettura che coinvolgerà tutti i libri più scritti sullo statista pugliese. Javier Cercas sarà protagonista di una lectio sull’Europa il 10 maggio. Ci saranno anche la scrittrice Alice Sebold, il Premio Nobel Herta Mueller, i maestri del cinema e premi nobel Bernardo Bertolucci e Luca Guadagnino e il dissidente russo Eduard Limonov.
Sarà molto importante l’omaggio a Giulio Regeni, realizzato dai suoi genitori, con la collaborazione del direttore di Rai Radio 3, Marino Sinibaldi.
Altri interessanti focus metteranno al centro i cinquant’anni dalla primavera di Parigi del ’68 (con la Francia Paese ospite di SalTo), gli speciali sulle donne, sui quarant’anni dalla legge Basaglia e su tanti personaggi dalle storie particolari e influenti in epoca moderna.
Insomma, un ricco calendario per questo Salone del Libro: ci sono tutte le premesse per vedere un grande spettacolo.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here