Home Articoli HP Sanità, tumore curato da un robot a Torino: primo caso in Italia

Sanità, tumore curato da un robot a Torino: primo caso in Italia

1127
SHARE

Sanità, tumore curato da un robot a Torino: primo caso in Italia per un’operazione di questo genere

La notizia del tumore curato da un robot a Torino è sicuramente una delle novità più importanti della sanità nostrana dell’ultimo periodo.
All’Ospedale Molinette, infatti, una donna di 49 anni è stata salvata con un intervento all’avanguardia. La paziente, affetta da un tumore polmonare, ha subito un’operazione chirurgica mininvasiva. Con essa è stata realizzata l’asportazione della massa.
Il tutto è stato reso possibile dal sistema robotico DaVinci XI, che ha evitato manovre pericolose richieste dalle tecniche tradizionali. Con queste ultime, infatti, la donna avrebbe dovuto subire un taglio di circa dodici centimetri sul torace. Una condizione che avrebbe potuto causare ulteriori dolori, dovuti a emorragie e traumi. Ciò avrebbe anche influito negativamente sulla convalescenza, anche in caso di buona riuscita dell’intervento.
Il macchinario, altamente all’avanguardia, ha consentito ai medici di effettuare un intervento di precisione, molto più sicuro e controllato. Una innovazione di cui sarà difficile fare a meno in futuro, anche se si tratta del primo caso in Italia in questo genere di operazioni.
Un altro grande traguardo per la sanità piemontese, che continua a collezionare primati su primati. Trapianti, operazioni e maratone operative hanno mostrato gli enormi progressi delle nostre strutture ospedaliere, che si stanno affermando sempre di più per la loro efficienza.
(Foto tratta da LaPresse)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here