Home Articoli HP Torna a Torino M’illumino di meno: spente le luci della Mole e...

Torna a Torino M’illumino di meno: spente le luci della Mole e della Chiesa di Santa Maria a Monte

184
SHARE

Torna a Torino M’illumino di meno: spente le luci della Mole e della Chiesa di Santa Maria a Monte del Monte dei Cappuccini

Torna a Torino M’illumino di meno.
Anche quest’anno, la nostra città ha deciso di aderire a questa particolare iniziativa, lanciata da “Caterpillar“. Il programma di Rai Radio Due invita, con questo evento, rinunciare all’illuminazione in alcuni luoghi caratteristici della città.
Una proposta che ha il nobile scopo di incentivare la riflessione dei cittadini sul corretto utilizzo della luce elettrica. Un problema sempre più sentito nel nostro Paese, soprattutto in Piemonte, dove è stata anche recentemente approvata una legge per contrastare l’inquinamento luminoso. Un provvedimento che è stato portato avanti dalla Regione con lo scopo di limitare i fasci di luce notturni, che rovinano il paesaggio.
A Torino M’illumino di meno coinvolgerà la Mole Antonelliana e la Chiesa di Santa Maria a Monte, posta sul Monte dei Cappuccini. Entrambe saranno prive della propria illuminazione nella giornata di venerdì 23 febbraio, per sole due ore, tra le 18:00 e le 20:00.
Dunque, tra pochi giorni assisteremo a un evento in controtendenza rispetto a quanto accade solitamente. Più e più volte, la Mole viene illuminata per i motivi più disparati: prossimamente ci toccherà ammirarla al buio.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here