Home Articoli HP La riqualificazione della Galleria Umberto I di Torino passa dalla ristorazione: aperti...

La riqualificazione della Galleria Umberto I di Torino passa dalla ristorazione: aperti nuovi locali

2978
SHARE
La riqualificazione della Galleria Umberto I di Torino passa dalla ristorazione: aperti nuovi locali
La riqualificazione della Galleria Umberto I di Torino passa dalla ristorazione: aperti nuovi locali

La riqualificazione della Galleria Umberto I di Torino inizia a dare i suoi risultati: numerosi locali del settore enogastronomico aperti negli spazi lasciati vuoti

 

La riqualificazione della Galleria Umberto I di Torino passa anche e soprattutto dalla ristorazione. Negli spazi lasciati vuoti sono stati aperti tanti nuovi locali con diverse caratteristiche, ma tutti con vocazione ristorativa.

 

Si tratta di una vera e propria metamorfosi, che cambia radicalmente il volto di quello che un tempo era l’Ospedale Maggiore dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro. Un’affascinante struttura sorta nel 1575, della quale rimane ancora la Farmacia Mauriziana, che nel 1890 fu dedicata al re Umberto I.

 

Con l’avvento della crisi, la Galleria ha perso molti dei suoi negozi e, di conseguenza, anche il suo prestigio è notevolmente calato. Così è diventata necessaria la progettazione di una seria riqualificazione della Galleria Umberto I di Torino.

 

Per rendere più viva questa zona hanno aperto i battenti numerosi interessanti locali, adatti a ogni ora e pasto della giornata. Andiamo alla scoperta di ognuno di essi, uno per volta.

 

Goustò: il ristorante piemontese

 

Una delle nuove proposte è rappresentata da Goustò. Si tratta di un ristorante ed emporio, che dà l’opportunità ai clienti di degustare piatti della cucina piemontese. La tradizione della nostra tavola è perfettamente riproposta con vini e pietanze di altissima qualità. Ad accompagnare il tutto troviamo anche ricette tipiche della cucina ligure.

 

Il locale si trova precisamente in piazza della Repubblica 4. Per informazioni è possibile chiamare al numero 3299415437 o consultare il sito www.gousto.eu.

 

Caffè della Basilica, Ingrosso Minuto,  Litro e Hafa Storie: un mix perfetto di locali enogastronomici

 

In via della Basilica 1 troviamo Ingrosso Minuto, una risto-caffetteria-torteria allestita con un arredo molto semplice e moderno.  Propone tante prelibatezze, prevalentemente dolciarie. Per conoscere meglio questo nuovo negozio è possibile rivolgersi al numero 011 7609045 o visitare il sito www.ingrossominuto.com.

 

Sempre in via della Basilica troviamo il Caffè della Basilica. Un suggestivo locale caratterizzato dall’atmosfera d’antan. Si tra in via della Basilica 3 b ed è pronta a fornire informazioni al numero 3493549553 e sul sito www.caffedellabasilica.it.

 

Infine, ha alzato la saracinesca Litro. Una vineria che propone vino sfuso piemontese di altissima qualità e che trova spazio in Galleria Umberto I 7. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al numero 339 6848795.

 

Infine, nella Galleria Umberto I ai numeri 10 e 13, troviamo Hafa Storie. Un locale particolare, che unisce la tradizione piemontese alla cucina marocchina. Un luogo in cui è possibile anche apprezzare la “gastronavicella” di Christian Milone. Lo chef propone questo suo speciale menu almeno una volta al mese.

 

Per avere maggiori informazioni è possibile chiamare al numero 011 19486765 o consultare il sito www.hafastorie.it.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here