Home Articoli HP Torino Co-City, avviati 23 progetti di cura dei quartieri da parte dei...

Torino Co-City, avviati 23 progetti di cura dei quartieri da parte dei residenti

926
SHARE

Torino Co-City, al via il piano per permettere ai cittadini di migliorare la città: pronti 23 progetti

Prende ufficialmente il via il piano Torino Co-City. Il capoluogo piemontese subirà interventi di miglioramento di aree, edifici, spazi verdi, cortili e tanto altro in ogni zona.
Una novità molto interessante, che non può che portare benefici alla nostra città. Il tutto è stato maturato grazie al progetto esteso dal 30 settembre 2017 al 31 gennaio 2018, che prevedeva un bando di raccolta da parte del Comune delle iniziative più utili e affascinanti per il rilancio di elementi di ogni quartiere.
Ebbene, sono pervenute a Palazzo Civico oltre 100 proposte di intervento. Di queste, l’amministrazione comunale ne ha già autorizzate 23. I torinesi avranno dunque sin da subito la possibilità di mettere mano agli angoli più abbandonati della città con le loro idee.
Uno degli esempi più importanti è rappresentato da Futurboita, la nuova casa del quartiere che prenderà il posto dello stabilimento Lancia di via Cumiana. Senza contare il riutilizzo di una mensa scolastica in Falchera, che sarà impiegato come centro aggregativo. Una buona iniziativa, che restituisce un punto di riferimento a un quartiere difficile.
Dunque, è entrato nel vivo il progetto Co-City Torino.Per conoscere i dettagli di tutti i progetti è possibile consultare il sito appositamente costituito.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here