Home Articoli HP Caselle, il volo Torino-Istanbul potrà tornare grazie a Pegasus: diverse novità in...

Caselle, il volo Torino-Istanbul potrà tornare grazie a Pegasus: diverse novità in arrivo da Sagat

699
SHARE
DUSSELDORF, GERMANY - DEC 17, 2015: Pegasus Airlines Boeing 737-800 take-off from Dusseldorf Airport.

Il volo Torino-Istanbul sarà introdotto nuovamente a Caselle: il collegamento con la città turca sarà proposto da Pegasus

Sta per tornare il volo Torino-Istanbul.
Il tanto discusso addio a questa tratta era stato disposto da Turkish Airlines. La compagnia erogatrice aveva deciso di tagliare la rotta a partire dalla fine di gennaio. Dopo numerose proteste, però Sagat ha pensato ad alcune strategie per rimediare.
La società incaricata della gestione dell’aeroporto intitolato a Sandro Pertini ha impostato un discorso con Pegasus. Quest’ultima è una compagnia low cost turca, che pare aver dato la propria disponibilità per la riproposizione di una delle tratte straniere a cui i torinesi erano più affezionati.
Occorrerà seguire da vicino gli sviluppi delle prossime settimane, anche se le trattative sembrano essere molto ben avviate.

Il momentaneo abbandono di Turkish Airlines

Il volo Torino-Istanbul era definitivamente eliminato a partire dal 27 gennaio 2018. La rotta era stata inaugurata nell’estate del 2011 ed era stata attiva per poco più di sei anni grazie a Turkish Airlines.
 
I motivi dell’eliminazione di questa rotta sono stati molteplici. Su tutti i problemi politici. L’instabilità, i conflitti e il clima difficile della Turchia  hanno notevolmente influito. A pesare su tutto ciò ci sono stati anche gli orari e i giorni in cui i voli erano disponibili. Moltissimi utenti hanno segnalato il loro malcontento per l’organizzazione del servizio. Una insoddisfazione espressa principalmente da lavoratori, studenti e turisti.
Questa rinuncia è stata un duro colpo per lo scalo torinese, che ha visto lo spostamento di numerosi passeggeri verso Malpensa. La base lombarda ha visto, negli ultimi tempi, un lievissimo aumento degli incassi, dati dalla deviazione dei viaggiatori che non possono più recarsi in Turchia passando dal capoluogo piemontese.
Con questa nuova possibilità, però, Torino dovrebbe ottenere nuovamente un punto di riferimento per l’Africa e il Medio Oriente. Una novità che potrebbe assumere una doppia importanza, poiché restituirebbe un pezzo dell’internazionalità smarrita dalla nostra città con questa perdita.

Le altre novità di Caselle

Le novità di Caselle non si limitano alla reintroduzione del volo Torino-Istanbul.
Sono in programma nuove collaborazioni con Blu Panorama per Cagliari e con Wizzair per l’Est Europa. In particolare, quest’ultima compagnia dovrà sviluppare al meglio i collegamenti con PoloniaAustria, Ungheria, Romania e altri Paesi dell’Europa Orientale.
Una prospettiva interessante e rassicurante, visti i recenti tagli annunciati da Blue Air.
(Foto tratta da SiViaggia)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here