Home Articoli HP Terminati i lavori di restauro alla Cappella del Valentino di Torino!

Terminati i lavori di restauro alla Cappella del Valentino di Torino!

525
SHARE
Terminati i lavori di restauro alla Cappella del Valentino di Torino!
Terminati i lavori di restauro alla Cappella del Valentino di Torino!

Finalmente la Cappella del Valentino di Torino torna a vedere la luce dopo un lungo periodo di restauro.

Questo angolo del Castello è stato murato a inizio ‘900 e, dopo un lungo restauro fatto minuziosamente, è finalmente tornato a splendere: la Cappella del Valentino a Torino vive di una luce nuova!

Risalente al Seicento, questa meraviglia architettonica e soprattutto sconosciuta, è stata restituita al suo antico splendore negli stucchi bianchi e nei suoi armoniosi volumi. Finalmente terminati i lavori dopo dieci anni, finanziati dalla Fondazione CRT e curati dal Politecnico, già fautori della rimessa a nuovo della sede dei dipartimenti di Architettura e Ingegneria di Torino, presto potrà essere visitata, esattamente come lo è tutto il Castello.

Terminati i lavori di restauro alla Cappella del Valentino di Torino!
Terminati i lavori di restauro alla Cappella del Valentino di Torino! (credit foto: Quotidiano Piemontese)

Una nuova parte del Castello viene finalmente riscoperta: il piano terreno, padiglione nord-ovest, rivolto verso la città, era per molti versi luogo dimenticato. Questo spazio votivo aveva perso totalmente la sua identità dato che il suo impiego era totalmente cambiato (esigenze di segreteria).

Il Castello del Valentino è sito Unesco con le Residenze Sabaude dal 1997. Non è solo importante sede accademica ma costituisce un polo fondamentale per la città, dal punto di vista del patrimonio storico e architettonico. Qui si tengono ormai dai tempo lezioni guidate su prenotazione per italiani e stranieri che vogliono scoprire un luogo intriso di arte e storia.

La Cappella del Castellamonte, finalmente, torna a essere parte integrante del patrimonio artistico della nostra città!

(credit foto: chrometemporary.it)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here