Home Articoli HP Innovazione, sarà prodotta a Torino la prima limousine elettrica

Innovazione, sarà prodotta a Torino la prima limousine elettrica

332
SHARE

Innovazione, sarà prodotta a Torino la prima limousine elettrica: il progetto sarà portato avanti da Idea Institute e Lvchi Auto

Sarà prodotta a Torino la prima limousine elettrica.
Un progetto interessante, che prenderà il via a partire dall’inizio del 2019. L’iniziativa viene portata avanti grazie alla collaborazione tra Idea Institute e Lvchi Auto.
Idea Institute è una storica casa italiana di design, fondata sul finire degli anni Settanta da Renzo Piano e Franco Mantegazza. Una casa gloriosa, che ha vissuto il suo periodo migliore tra gli anni Ottanta e Novanta.
L’inizio del nuovo secolo ha comportato tanti cambi di proprietà e svariate perdite economiche, quantificate in 20 milioni di euro. Ora, con la nuova gestione, la ditta si sta riprendendo e ha un fatturato di 40 milioni di euro. I suoi attuali 120 dipendenti dovranno essere affiancati nei prossimi due anni da altri 40 nuovi assunti. Una mossa dettata dalla necessità di reperire altro personale per le nuove attività.
Lvchi Auto è invece una grande azienda cinese, che si occupa della produzione di vetture elettriche. Punta, oltre a lanciare la limousine elettrica, a introdursi sul mercato italiano con una linea di auto elettriche. Saranno principalmente delle citycar.
Con l’avvio della produzione a Torino la prima limousine elettrica sarà disponibile in poche centinaia di esemplari. Saranno prodotte tra le 400 e le 500 vetture nell’arco di un anno. Tra le altre cose, il prototipo di Venere (questo il nome della vettura) sarà esposto al Salone di Ginevra. Una grande occasione per ammirare sin da subito questo gioiello di estetica e tecnologia.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here