Home Territorio Palazzo Carignano: a Torino il primo Parlamento del Regno d’Italia

Palazzo Carignano: a Torino il primo Parlamento del Regno d’Italia

246
SHARE

Viaggio alla scoperta dello splendido Palazzo Carignano: a Torino la storica sede del Parlamento Subalpino e del primo Parlamento del Regno d’Italia

La storia e le origini del nostro Paese passano inevitabilmente dalla nostra città, in particolare da Palazzo Carignano: a Torino, infatti, abbiamo l’onore di ospitare quello che è stato il primo Parlamento del Regno d’Italia.
Palazzo dei Principi di Carignano, questo il nome completo, è un esempio di architettura barocca piemontese.
È uno degli edifici storici più importanti della città con Palazzo Reale e Palazzo Madama. Inoltre, fa parte del sito seriale Unesco Residenze Sabaude
 
Palazzo Carignano è stata la storica a sede del Parlamento Subalpino. Dal 1861 al 1864 è stato la sede del primo Parlamento del Regno d’Italia
 
Attualmente ospita il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano e la Soprintendenza ai Beni Culturali del Piemonte
 
L’edificio venne costruito su volontà di Emanuele Filiberto di Savoia – Carignano, il quale commissionò l’opera all’architetto Guarino Guarini
 
I lavori iniziarono nel 1679. 
 
Dal 1694 divenne la dimora stabile dei Principi di Carignano
 

Qui nacquero i futuri sovrani Carlo Alberto e Vittorio Emanuele II di Savoia.

Con l’ascesa al trono di Carlo Alberto, avvenuta nel 1831, Palazzo Carignano viene ceduta al Demanio
 
Nel 1848 la struttura viene destinata a sede della Camera dei Deputati del Parlamento Subalpino. Per questo nuovo uso, si è dovuti intervenire per modificare il salone delle feste all’interno del corpo ellittico. Nel 1861, però, con l’apertura del primo Parlamento italiano, l’aula risultò troppo piccola. Così si decise di costruirne una più ampia con l’ampliamento del palazzo verso piazza Carlo Alberto. I lavori iniziarono nel 1863 e terminarono nel 1871, ma nel frattempo, nel 1864, la capitale si spostò a Firenze
 
Quindi la nuova grande aula destinata ad ospitare il nuovo Parlamento italiano non venne mai utilizzata allo scopo per cui era stata costruita. 
 
Nel 1898 l’aula del Parlamento Subalpino fu dichiarata monumento nazionale. 
 
Inoltre, Palazzo Carignano è stata la cornice della lettura del proclama che concedeva lo Statuto e la seduta in cui è stata proclamata la nascita del Regno d’Italia
 
Dunque, la storia d’Italia è strettamente legata a Palazzo Carignano: a Torino è nato il Regno d’Italia.
Credit photo: Wikimedia

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here