Home Ambiente Torino capitale della bicicletta? Il capoluogo piemontese partecipa a un progetto europeo...

Torino capitale della bicicletta? Il capoluogo piemontese partecipa a un progetto europeo a tema

1145
SHARE
Torino capitale della bicicletta? Il capoluogo piemontese partecipa a un progetto europeo a tema
Torino capitale della bicicletta? Il capoluogo piemontese partecipa a un progetto europeo a tema

Aumentano le possibilità di vedere Torino capitale della bicicletta: il capoluogo piemontese parteciperà al progetto europeo “Handshake”

Torino capitale della bicicletta? Non è un’utopia.
Il capoluogo piemontese, insieme a RomaHelsinkiDublinoBrugesBordeaux, CadiceCracoviaManchester e Riga, lavorerà per diventare una delle prossime capitali europee della bicicletta.
Infatti, Torino parteciperà al progetto europeo “Handshake”. Si tratta di un programma della durata di tre anni, grazie al quale la città sabauda collaborerà con le amministrazioni comunali di AmsterdamCopenaghen e Monaco di Baviera, considerate le migliori metropoli per gli spostamenti in bicicletta.
I tecnici della Città di Torino verranno supportati da un gruppo di esperti e consulenti provenienti da queste città. Inoltre, parteciperanno a visite di studio, in cui le città modello potranno condividere le proprie competenze nella progettazione della viabilità ciclabile.
Torino avrà a disposizione circa 260mila euro per sviluppare nuove tecniche di progettazione, dedicando una particolare attenzione a soluzioni innovative in materia di pianificazione della mobilità ciclabile. L’obiettivo è operare con interventi veloci, economici e ad alto impatto.
Il team di progetto sarà coordinato da Issinova in partnership con le amministrazioni pubbliche, Decisio Velo Mondial. Quest’ultima è una società di ricerca e consulenza per l’analisi dell’impatto economico e sociale delle infrastrutture nel campo della mobilità ciclabile.

Le altre iniziative presenti in città

A onor del vero, considerando la vasta offerta di servizi di free floating, si può già pensare a Torino capitale della bicicletta.
Infatti, oltre al già collaudato ToBike, negli ultimi mesi, si sono presentate nuove aziende che erogano questo tipo di servizio. Tra queste troviamo Gobee.BikeOfoMobikeObike.
Si tratta di aziende asiatiche che hanno deciso di investire in città, mettendo a disposizione migliaia di biciclette. Hanno sostenuto notevoli investimenti per garantire un servizio ottimale a chi si muove sulle due ruote.
Dunque, l’amministrazione comunale punta a diventare una città sempre più bike friendly. Palazzo Civico si sta impegnando in iniziative importanti per potenziare i servizi di mobilità sostenibile, in particolare di quella ciclabile.
Foto tratta da www.sostenibile.com

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here