Home Articoli HP Trasporti, in arrivo bus elettrici a Torino e provincia: a Collegno e...

Trasporti, in arrivo bus elettrici a Torino e provincia: a Collegno e Pianezza nuovi mezzi

632
SHARE

Trasporti, in arrivo bus elettrici a Torino e provincia: a Collegno e Pianezza nuovi mezzi a basso impatto ambientale

Sono in arrivo nuovi bus elettrici a Torino e provincia.
L’amministrazione comunale ha l’obbligo di rinnovare i trasporti pubblici. In tutto ciò opera attivamente con la Città Metropolitana, per estendere le misure adottate anche all’hinterland.
Pertanto, a breve saranno messi in circolazione nuovi pullman ecologici. I mezzi a impatto ambientale pari a zero interesseranno le linee 37 e Co1 dal primo febbraio.
La linea Co1 continuerà ad unire la stazione metro Fermi al quartiere “Basse Dora” di Collegno.
Il 37 unisce, invece, Pianezza alla stazione della metropolitana Fermi. Dal capolinea di PianezzaMusinè“, i bus passeranno da via San Pancrazio, via Piave, via Dora Riparia, via Torino, strada Torino-Pianezza, via Venaria, viale Partigiani. Proseguirà per via Allegri, via Sebusto, via San Lorenzo, via del Brucco, via Tampellini, corso Pastrengo, via De Amicis, via Magenta, corso Francia, via Manzoni. In senso inverso, il percorso riprenderà da via De Amicis. Si passerà per corso Pastrengo, via Tampellini, via del Brucco, via San Lorenzo, via Sebusto, via Venaria e strada Torino-Pianezza. Da Pianezza si proseguirà per via Torino,  via Don Minzoni, via Dora Riparia, via Piave, via Cassagna, via Aldo Moro, via Levante, via San Gabriele, via Parucco e via Musinè.

Gli altri esempi già introdotti in città

I bus elettrici a Torino e provincia già introdotti sono davvero numerosi.
Si tratta di mezzi lunghi 12 metri, privi di motore a scoppio. A ottobre del 2017 sono stati utilizzati per le linee Se1 e Se2. Entrambe le circolari, attive nei giorni feriali, collegano il Park Stura e via Lombardia, a Settimo Torinese.
A gennaio 2018, i nuovi bus sono stati adottati anche per le linee 6 e 19. La prima, che raggiunge piazza Hermada, transita anche dal Campus Einaudi, e risulta molto comoda e utilizzata dagli studenti.
La linea 19, invece, è la circolare che collega corso Cadore e piazza Solferino. Presto, ovviamente, questa novità riguarderà tutte le linee, che beneficeranno gradualmente di questa innovazione.
Si tratta di misure fondamentali, volte all’ammodernamento della flotta dei pullman che gira in città. La riduzione dell’inquinamento è uno dei punti più importanti del programma dell’amministrazione comunale, che si è già mossa per limitare l’utilizzo delle auto maggiormente inquinanti e per sostituire i mezzi più datati. Questi ultimi sono ancora molti, e devono essere gradualmente eliminati da Gtt, per fare spazio a bus di nuova generazione.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here