Home Articoli HP Viabilità, arrivano le telecamere ai semafori di Torino: troppi automobilisti passano con...

Viabilità, arrivano le telecamere ai semafori di Torino: troppi automobilisti passano con il rosso

7420
SHARE
Viabilità, arrivano le telecamere ai semafori di Torino: troppi automobilisti passano con il rosso
Viabilità, arrivano le telecamere ai semafori di Torino: troppi automobilisti passano con il rosso

Viabilità, stanno per arrivare le telecamere ai semafori di Torino: troppi gli automobilisti torinesi che passano con il rosso

La viabilità cittadina potrebbe presto subire un cambiamento non indifferente: stanno per arrivare infatti le telecamere ai semafori di Torino.
Gli automobilisti torinesi sono conosciuti in tutta Italia per avere una fama non proprio positiva, soprattutto quando si tratta di superare un semaforo rosso. Ed è proprio questa una delle cattive abitudini più diffuse, che dovrà essere necessariamente limitata.
Parola del nuovo comandante della Polizia Municipale di Torino, Emiliano Bezzon, già al comando dei vigili di Milano e Varese. Una figura di spicco e di grande esperienza, prelevata dall’esterno, che ha avuto modo di giudicare oggettivamente la qualità della guida dei torinesi.
Ebbene, il numero uno della Polizia Municipale ha lasciato intendere di voler limitare le infrazioni di questo genere. In che modo? Con l’installazione di telecamere in grado di rilevare una scorrettezza e di sanzionare l’autore. Potranno quindi fare la loro comparsa in città le celebri T-red o Photored, che dovranno vigilare a rotazione sui circa 650 incroci presenti in città.

Le reazioni degli automobilisti e le estensioni ai pedoni

Gli automobilisti, ovviamente, non potranno prendere bene queste affermazioni. Sono tantissimi coloro che parlano già di “semplice modo per fare cassa”. Una strategia già smentita da Bezzon, che ha affermato anche che maggiori saranno le multe all’inizio e minori saranno le sanzioni emesse dagli agenti con il passare del tempo. Si tratterebbe dunque di una questione di abitudine: i torinesi, stanchi di ricevere ammende, dovranno prestare più attenzione al loro comportamento alla guida.
L’apposizione delle telecamere ai semafori di Torino non sarà un provvedimento valido esclusivamente per gli automobilisti. Anzi.
Sono molti, troppi i pedoni che attraversano in maniera a dir poco incauta la carreggiata. Chi al di fuori delle strisce pedonali, chi in diagonale, chi con il rosso. Una brutta tendenza che riguarda tantissime persone e che causa, ogni anno, decine di morti e feriti. L’ultimo caso è stato quello di qualche sera fa, in zona Rebaudengo, quando un pedone ha attraversato i binari ed è stato travolto da un tram. Per lui, non c’è stato nulla da fare.
Dunque, in città, ci si prepara a una stretta sul rispetto al codice della strada. Automobilisti e pedoni torinesi sono avvisati: maggiore attenzione e maggior rispetto delle regole saranno necessari per non incorrere in eccessive sanzioni.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here