Home Articoli HP Ferrero acquista 20 brand Nestlé negli Usa: un’operazione da 2,8 miliardi di...

Ferrero acquista 20 brand Nestlé negli Usa: un’operazione da 2,8 miliardi di dollari

574
SHARE

Ferrero acquista 20 brand Nestlé negli Stati Uniti: l’azienda di Alba investe 2,8 miliardi di euro

Con un operazione di ben 2,8 miliardi di dollari, Ferrero acquista 20 brand Nestlé negli Usa.
Tra i marchi storici acquisiti da Nestlé ci sono ButterfingerBabyRuth100GrandRaisinetsWonkaCrunchSweeTartsLaffyTaffy e Nerd.
Nel 2016, l’attività dolciaria di queste aziende ha prodotto un fatturato di circa 900 milioni di dollari.
Grazie a questa mossa, il colosso di Alba diventerà la terza più grande azienda dolciaria nel mercato statunitense, dietro Mars e Hershey
 
L’operazione si chiuderà intorno alla fine del primo trimestre di quest’anno. Non ci saranno scambi azionari. Il pagamento avverrà quindi in cash. L’advisor del gruppo italiano è Banca Lazard
 
Ferrero è presente negli States da quasi cinquant’anni, dal 1969. Qui è noto per i Tic Tac, i Ferrero Rocher, la NutellaFannie MayHarry London Ferrara Candy Company
 
Prossimamente acquisirà gli stabilimenti produttivi statunitensi di Nestlé a BloomingtonFranklin Park e Itasca, in Illinois
 
Inoltre, continuerà ad operare attraverso gli uffici di Glendale, in California e le altre sedi proprie in Illinois e in New Jersey
 
Questa operazione, unita alla recente acquisizione di Fannie May e di Ferrara Candy Company, garantirà un’offerta più ampia di prodotti di alta qualità. Dagli snack al cioccolato alle caramelle, dai dolciumi ai prodotti stagionali di ricorrenza. 
 
Dunque, Ferrero acquista 20 brand Nestlé e punta alla conquista del mercato dolciario a stelle e strisce e del cuore dei golosi americani. 
 
Credit photo: Ferrero.com

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here