Home Articoli HP Il raduno delle mongolfiere a Mondovì inizia oggi: in arrivo palloni e...

Il raduno delle mongolfiere a Mondovì inizia oggi: in arrivo palloni e piloti da tutta Europa

1119
SHARE
Il raduno delle mongolfiere a Mondovì inizia oggi: in arrivo palloni e piloti da tutta Europa
Il raduno delle mongolfiere a Mondovì inizia oggi: in arrivo palloni e piloti da tutta Europa

Venerdì 5 gennaio ha inizio la trentesima edizione del raduno delle mongolfiere a Mondovì

Dal 5 gennaio fino a a domenica 7, il cielo della cittadina cuneese ospiterà palloni e piloti provenienti da tutta Europa.
Ormai da tre decenni Mondovì è la capitale italiana indiscussa delle mongolfiere.
Infatti, Mondovì è perfetta per accogliere il Raduno aerostatico internazionale dell’Epifania. Con le Alpi a Ovest e a Sud, le Langhe a Est e la pianura che si stende fino a Torino a Nord, la cittadina della Granda è racchiusa in una sorta di una scatola al riparo dei venti forti. Una posizione ideale per le mongolfiere.
Tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta un gruppo di pionieri capì le potenzialità geografiche e meteorologiche di questo angolo di Piemonte, portando qui il volo delle mongolfiere.
La storia del volo a Mondovì inizia nel 1970, quando Giovanni Aimo, pilota di aerei e istruttore monregalese, immatricolò il primo pallone aerostatico italiano.
Nel 1971 si aggiunse Paolo Bonanno, inventore e asso dei cieli, uno dei più apprezzati costruttori di bruciatori per palloni.
Nell’edizione di questo anno del Raduno saranno presenti anche questi due pluricampioni italiani.
Il Raduno è diventato di carattere internazionale solo nel 1990. Oggi i piloti che partecipano alla kermesse sono più di trenta, la metà dei quali arrivano dall’estero, in particolar modo dalla Gran Bretagna.
Dunque, da oggi fino a domenica decine di mongolfiere colorate spiccheranno il volo per due volte al giorno: al mattino alle 9 e al pomeriggio alle 14:30. Si partirà dal Parco Europa, oasi verde del rione Altipiano. 
 
Per ogni decollo corrisponderà una gara con dei bersagli posizionati a terra. I piloti dovranno centrare questi bersagli lanciando in volo dalla cesta i marker, ovvero sacchetti colorati riempiti di semi. In alternativa ci sarà l’inseguimento alla lepre, ma l’ultima parola spetterà al giudice di gara. 
Insomma, per godere di questo spettacolare evento, l’appuntamento è al raduno delle mongolfiere a Mondovì.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here