Home Articoli HP Salone del Libro di Torino 2018, organizzazione affidata al Circolo dei Lettori...

Salone del Libro di Torino 2018, organizzazione affidata al Circolo dei Lettori e Fondazione per la Cultura

541
SHARE
Salone del Libro di Torino 2018, il Circolo dei Lettori avrà un ruolo centrale nella prossima edizione
Salone del Libro di Torino 2018, il Circolo dei Lettori avrà un ruolo centrale nella prossima edizione

Circolo dei Lettori e Fondazione per la Cultura organizzeranno il Salone del Libro di Torino 2018: la 31esima edizione affidata ai due enti

Il Salone del Libro di Torino 2018 sarà consegnato a due enti di sicura affidabilità. Parliamo del Circolo dei Lettori e della Fondazione per la Cultura, che hanno ottenuto l’incarico di organizzare la 31esima edizione della kermesse torinese.
Con la firma di un protocollo d’intesa tra le parti coinvolte, e la conseguente approvazione del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione, è arrivata anche l’ufficialità. Saranno loro i responsabili degli eventi.
Nello specifico, il Circolo dei Lettori si occuperà di tutto ciò che riguarderà l’area del Lingotto. Dovrà dunque adoperarsi per ciò che accadrà presso i padiglioni di Lingotto Fiere. Tutto ciò che verrà organizzato sul territorio cittadino, invece, sarà di competenza della Fondazione per la Cultura. Saranno tante le iniziative dislocate in tutte le aree della città, che coinvolgeranno tutti i torinesi nei giorni della manifestazione.
Per la riuscita ottimale del Salone del Libro di Torino 2018 sarà operativa anche una commissione di supervisione. Essa sarà composta da membri di entrambi gli enti. Per la Fondazione partecipano il presidente Massimo Bray, il vice presidente Mario Montalcino e la segretaria generale Angela Rotella. Per il Circolo dei Lettori ci sarà il presidente Luca Beatrice e la direttrice Maurizia Rebola. Prende parte anche il segretario generale della Regione Piemonte Michele Petrelli
Dunque, iniziano già da ora i preparativi per uno degli eventi più attesi dell’anno. I presupposti per ripetere il successo dello scorso anno e delle edizioni precedenti ci sono tutti. L’attesa, ora, è tutta per maggio, mese indicato per lo svolgimento, come di consueto.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here