Home Articoli HP Trasporti, in programma il prolungamento della linea 4 verso Nichelino

Trasporti, in programma il prolungamento della linea 4 verso Nichelino

4462
SHARE
Da oggi il 4 torna ad essere tram Torino
Da oggi il 4 torna ad essere tram Torino

Trasporti pubblici, il prolungamento della linea 4 verso Nichelino sarà realizzato per collegare meglio la cittadina e la Palazzina di Caccia di Stupinigi

Per quanto riguarda i trasporti pubblici, in città sono arrivo numerose novità: tra queste figura anche il prolungamento della linea 4 verso Nichelino.
La linea tramviaria, spesso disponibile anche con pullman, dovrebbe subire una serie di variazioni nei prossimi anni. Ci saranno svariate migliorie, che dovrebbero portare allo spostamento dell’attuale capolinea del 4 di almeno 2 chilometri.
L’ultima fermata del percorso in direzione sud non dovrà più essere in corso Unione Sovietica, in corrispondenza di strada del Drosso. Più avanti, infatti, il 4 dovrà fermarsi nei pressi dei poderi settecenteschi che si trovano nei pressi della Palazzina di Caccia di Stupinigi. 
Una scelta dettata dalla volontà di connettere meglio Nichelino a Torino, per ragioni anche diverse. La prima è la necessità di fornire collegamenti più comodi ed efficienti con il capoluogo, poiché Nichelino risulta avere scarse risorse pubbliche per raggiungere la città. Non bastano le linee 14, 35 e 39.
Inoltre, è di vitale importanza la questione turistica. Le istituzioni locali intendono puntate molto sulla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Un tesoro da valorizzare al pari della Reggia di Venaria, e dal quale si possono trarre numerosi benefici. Per venire incontro alle esigenze dei turisti, occorrono mezzi pubblici che, dal centro di Torino, raggiungano la residenza sabauda. Una necessità che dovrà trovare soddisfazione.

I dettagli dei lavori: costi, tempi di realizzazione e altre ipotesi

Per quanto riguarda le tempistiche di realizzazione, si parla di almeno due anni e mezzo o tre anni. Saranno necessari oltre due milioni di euro per poter avviare e portare a termine i lavori. Su questi dettagli, però, deve ancora pronunciarsi l’Agenzia della Mobilità in Piemonte, dopo aver fatto le dovute valutazioni.
Il prolungamento della linea 4 verso Nichelino è una delle priorità della Giunta guidata da Giampiero Tolardo. Il sindaco, infatti, ha già iniziato a prendere contatti con alcune importanti fondazioni bancarie, allo scopo di reperire soggetti disposti a finanziare le operazioni. Parteciperanno anche l’Ente Parco di Stupinigi e i comuni limitrofi, tutti interessati dalla realizzazione di queste modifiche per finalità differenti.
Si tratta di una tematica già trattata in precedenza, che ora entra nel vivo. Come è emerso, non si potrà procedere immediatamente con questa novità. Per rimediare e per offrire un servizio simile sin da subito, si potrà istituire una navetta. Un pullman specifico partirà dall’attuale capolinea e giungerà regolarmente a Nichelino. Un primo piccolo passo che introdurrà quanto accadrà in futuro.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here