Home Articoli HP Torino, la riqualificazione del Palasport Ruffini si concluderà nell’estate 2018

Torino, la riqualificazione del Palasport Ruffini si concluderà nell’estate 2018

1198
SHARE
Studenti in movimento al Ruffini: oggi termina il Salone!

A fine novembre sono iniziati i lavori di riqualificazione del Palasport Ruffini

Il piano di riqualificazione del Palasport Ruffini consegnerà ai torinesi un’area sportiva del tutto rinnovata.
Infatti, il restyling coinvolgerà l’intera area.
Il Comune ha stanziato 1 milione e 180mila euro: 190mila euro per impermeabilizzare la copertura da 3924 metri quadri del tetto per per farla resistere all’usura e alle intemperie, mentre altri 190mila euro serviranno a ripristinare le cantine dell’impianto sportivo.
Altri 25mila euro, invece, serviranno a consolidare i 24 plinti in cemento armato di ancoraggio di questi ultimi.
L’investimento sarà destinato in parte alla manutenzione del Palasport e in parte alla riqualificazione delle strutture esterne.
I lavori all’esterno, meteo permettendo, termineranno già ad aprile 2018, mentre per la copertura del tetto del Palasport bisognerà attendere luglio.
Numerosi gli interventi all’esterno. Il campo da calcio a 11 in terra battuta verrà sostituito da tre campi di calcetto in gomma riciclata. Il costo di quest’opera è di circa 467mila euro.
I campi da basket, invece, verranno dotato di nuovi canestri e tabelloni.
La rampa per lo skateboard verrà rimossa per lasciare spazio a nuove attrezzature per praticare attività di fitness.
Inoltre, verranno rifatte sia la pavimentazione che la tracciatura dei campi da tennis.
Il vecchio vespasiano verrà sostituito da in prefabbricato fatto di cinque servizi igienici, due riservati alle donne, due agli uomini e uno ai disabili.
Il progetto di riqualificazione del Palasport Ruffini è parte integrante del programma AxTo, piano finalizzato alla riqualificazione delle periferie torinesi.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here