Home Articoli HP Nasce il Corriere della Sera di Torino: il quotidiano milanese racconterà le...

Nasce il Corriere della Sera di Torino: il quotidiano milanese racconterà le cronache del capoluogo piemontese

407
SHARE
Nasce il Corriere della Sera di Torino: il quotidiano milanese racconterà le cronache del capoluogo piemontese
Nasce il Corriere della Sera di Torino: il quotidiano milanese racconterà le cronache del capoluogo piemontese

Da venerdì 24 novembre, in tutte le edicole della città arriva il Corriere della Sera con le nuove pagine di cronaca cittadina.

Il nuovo Corriere della Sera di Torino sta per arrivare nella città sabauda.
Da venerdì 24 novembre, troveremo in edicola la nuova appendice del quotidiano di via Solferino.
Il nuovo quotidiano racconterà la cronaca locale di Torino.
Il Corriere è la voce delle regioni più attive d’Italia.
Ha la sede a Milano, una forte presenza nel Triveneto e uno sguardo rivolto a tutta Italia. Torino era una delle poche città che mancava al Corriere. Forse anche perché il capoluogo ha sempre avuto il suo giornale simbolo, ovvero La Stampa
 
Ora però, nonostante questo periodo di profonda crisi che ha colpito inevitabilmente anche il mondo dell’informazione e della carta stampata, il Corriere della Sera ha deciso di investire su Torino.
Le Olimpiadi Invernali del 2006 sono considerate un po’ come l’anno zero per il capoluogo piemontese. La città ha letteralmente cambiato volto ha puntato tutto sul turismo, sull’arte e sulla cultura, cercando di lasciarsi alle spalle l’immagine delle città fredda e grigia, capitale dell’automobile e dell’industria.
Oggi, la città sabauda sta attraversando uno dei suoi periodici momenti di depressione.
Nei periodi di crisi la parola d’ordine è creare, ed è da questo presupposto che sono partiti i giornalisti del Corriere della Sera.
Magari la nascita del Corriere della Sera di Torino potrebbe coincidere con il ritorno di un periodo positivo per il capoluogo piemontese, sulla falsariga di quello post-Olimpiadi.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here