Home Articoli HP Torino, Palazzo Sommariva è in vendita: richiesti oltre 7 milioni di euro

Torino, Palazzo Sommariva è in vendita: richiesti oltre 7 milioni di euro

214
SHARE

Torino, Palazzo Sommariva è in vendita: il complesso di via Bogino 12 è valutato oltre 7 milioni di euro, la Città Metropolitana fa cassa

A Torino, Palazzo Sommariva è uno dei palazzi storici più belli e rappresentativi della tradizione torinese.
L’edificio, ubicato in via Bogino 12, è stato costruito nel 1648. Una storia di quasi 400 anni, che oggi gli permette di ospitare gli uffici di uno degli enti più importanti a livello locale: la Città Metropolitana. Ed è proprio quest’ultima ad aver disposto la possibilità di vendere la struttura.
 
La vendita di uno dei pezzi della nota “Isola dell’Assunta” rappresenterebbe un buon guadagno. La base d’asta per la cessione è di 7 milioni e 900mila euro. Una cifra importante, a cui si aggiungeranno altri costi non inclusi nel prezzo di vendita. Il soggetto che riuscirà ad aggiudicarsi l’immobile dovrà anche sobbarcarsi i costi relativi al distacco delle utenze del palazzo. E non solo: occorrerà farsi carico dei costi diretti e indiretti per rendere autonomo il complesso. Dovranno essere dunque garantiti i pagamenti di luce, acqua e gas e l’autonomia impiantistica dell’edificio. Insomma, una serie di responsabilità non indifferenti per i potenziali acquirenti.
A Torino, Palazzo Sommariva è solo l’ultimo dei tanti beni pubblici messi in vendita. Una prassi sempre più consolidata, che permette al Comune e alla Città Metropolitana (non solo, perché spesso si tratta anche di beni statali) di fare cassa e di dare nuova linfa alle proprie disponibilità economiche. In città, un esempio di questo tipo è anche l’edificio che ospita la prefettura. Un altro bene di cui gli enti pubblici farebbero a meno di privarsi, ma che, purtroppo, vengono messi in vendita con sempre maggiore frequenza per questioni di difficoltà.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here