Home Territorio Apre ufficialmente il Collegio Trinitatis: il quartiere Crocetta accoglie 68 universitari

Apre ufficialmente il Collegio Trinitatis: il quartiere Crocetta accoglie 68 universitari

153
SHARE

Torino, apre ufficialmente il Collegio Trinitatis: 68 posti per studenti universitari e 40 camere moderne

Apre ufficialmente a Torino il Collegio Trinitatis. Un piccolo gioiello architettonico per tecnologia e innovazione, che prende vita nella Circoscrizione 1, nel quartiere Crocetta.
Il progetto è stato portato avanti e finanziato dalla Fondazione Crocetta, direttamente collegata alla Arciconfraternita della Santissima Trinità. Per la realizzazione si è deciso di fare affidamento all’architetto Michele Ruffino, che ha curato tutto nei minimi dettagli.
La superficie interessata è di 2000 metri quadrati. Qui sono state realizzate 40 camere, dove troveranno posto 68 studenti. Ci saranno anche una moderna palestra, un self-service e aree attrezzate per eventi culturali. È stato impiegato circa un anno e 4 mesi di lavoro per la consegna del tutto.
Il Collegio Trinitatis sorge sul terreno dove la Confraternita, nel lontanissimo 1578, aveva acquistato una casa con giardino (parliamo della parte dismessa della casa di riposo vicina). Quella che doveva essere una struttura adibita all’accoglienza di viaggiatori e pellegrini diventerà dunque la sede di riferimento per universitari di tutto il mondo. Così ne ha parlato l’Arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia, che ha partecipato all’inaugurazione della struttura e ha colto l’occasione per sottolineare l’eccellenza degli atenei torinesi. A maggior ragione se legati con strutture religiose.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here