Home Articoli HP Salone del Libro di Torino 2018, ha inizio l’organizzazione per la nuova...

Salone del Libro di Torino 2018, ha inizio l’organizzazione per la nuova edizione della kermesse

193
SHARE
Al via il Salone del Libro di Torino dal 18 al 22 maggio 2017

L’Assemblea Straordinaria dei soci della Fondazione per il Libro ha dato il via libera all’organizzazione del Salone del Libro di Torino 2018

Ci sono ancora diverse cose da definire per il Salone del Libro di Torino 2018, ma l’organizzazione della nuova edizione può partire. 
 
L’Assemblea Straordinaria dei soci della Fondazione per il Libro, tenutasi negli uffici del notaio Giulio Biino, in corso Matteotti, ha dato il via libera all’organizzazione della nuova edizione del Salone
 
L’obiettivo principale del vertice era quello di mettere in sicurezza il Salone
 
L’organizzazione della 31esima edizione della kermesse libraria sarà affidata alla Fondazione per il Libro, in collaborazione con il Circolo dei Lettori e con la Fondazione per la Cultura
 
Il presidente della Regione Sergio Chiamparino e la sindaca di Torino Chiara Appendino hanno confermato la proroga di due mesi della Fondazione
 
In questi due mesi la Fondazione si occuperà di pagare i creditori e i fornitori, e di attuare il piano industriale di Deloitte
 
Nel corso di questo periodo, inoltre, si deciderà se dare vita a un nuovo soggetto aperto ad altri partner privati che stanno sul territorio. Si pensa ad un progetto in grado di unire soci fondatori della Fondazione e altri soggetti privati, che avrà il compito di garantire la prosecuzione delle attività del Salone del Libro
 
Martedì 19 dicembre si terrà una nuova assemblea per verificare la procedura dell’attuazione del piano industriale e decidere il destino della Fondazione
 
Dunque, il cammino verso il Salone del Libro di Torino 2018 è ancora lungo. 
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here